Donna Patrizia – IGT Bianco di Toscana

Vino ottenuto con uve di Trebbiano e Malvasia del Chianti. Le uve vinificate con l’impiego di moderne tecniche enologiche conservano tutte le loro caratteristiche. Alla visita si presenta giallo paglierino con profumo delicato e caratteristico dal sapore armonico ed equilibrato. È un vino che si abbina bene con antipasti e piatti di pesce. Si consiglia di servirlo alla temperatura di 10° C.

  • Zona di produzione: Rignano sull’Arno (Fi).
  • Uvaggio: Trebbiano, Malvasia del Chianti, Chardonnay.
  • Altitudine: 400m slm.
  • Sistema di allevamento: guyot.
  • Suolo: prevalentemente argilloso.
  • Densità d’impianto: 8.000 piante/ettaro.
  • Resa per ettaro: 60 quintali/ettaro.
  • Periodo di vendemmia: Settembre.
  • Raccolta: manuale, e con una accurata selezione dei grappoli migliori.
  • Fermentazione: la fermentazione alcolica della durata di circa 15 giorni, è stata effettuata tramite l’inoculo di lieviti selezionati, dopo aver separato il mosto fiore dalle vinacce. In seguito viene imbottigliato per preservare i profumi ed il gusto.
  • Colore: giallo paglierino.
  • Olfatto: delicato e caratteristico.
  • Gusto: armonico ed equilibrato dal caratteristico aroma dell’uva d’origine.
  • Temperatura di servizio: 10° C.
  • Gradazione alcolica: 11,5% vol.
  • Abbinamenti consigliati: è un vino che si abbina bene con antipasti e piatti di pesce.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *