“Per me” e “Per te”: a novembre la presentazione dei nuovi vini made in Volognano

Volognano riprende e aggiorna la sua tradizione vinicola lanciando le nuove etichette Per me Per te, rispettivamente un blend IGT rosso invecchiato in legno, deciso e persistente pensato per gli ospiti della struttura e un bianco IGT pensato per chi vuole portarsi e degustare a casa propria un bouquet fresco e speziato, dal mood tropicale maturato brevemente in legno. La presentazione dei nuovi arrivati è prevista per novembre.

Qui di seguito le principali caratteristiche dei due vini.

• Per me (rosso – IGT 2016) 

Provenienza: prodotto dagli storici vigneti della fattoria, di proprietà della famiglia Pecchioli dal 1957, situati nelle vicinanze della città di Firenze.

Vitigni: Cabernet Sauvignon 

Gradazione alcolica: variabile tra i 13% e i 14% by vol.

Vinificazione: Le migliori uve selezionate manualmente vengono messe a fermentare in contenitori d’acciaio ad una temperatura controllata di 22 °C per circa 10 giorni. La fermentazione malolattica avviene naturalmente nella cantina di vinificazione; al termine di essa i vini ottenute da uve di Cabernet, vengono portati nella cantina di invecchiamento. Inizia quindi il processo di invecchiamento di almeno 12 mesi nelle botti di rovere da 17 hL per il Sangiovese e in barrique da 225L per il Cabernet. Al termine del processo di invecchiamento i vini vengono assemblati dopo un’attenta valutazione delle caratteristiche organolettiche del prodotto e affinati in bottiglia per almeno 6 mesi prima della commercializzazione.

Note degustative: Colore intenso dalle note violacee. All’olfatto questo vino presenta tutte le caratteristiche derivanti dall’invecchiamento in legno, impatto deciso e ottima persistenza. Aromi caratteristici delle uve di provenienza vengono esaltati dal blend. Elegante al palato e allo stesso tempo di intensa struttura polifenolica, questo vino si abbina bene con piatti dai sapori complessi come carni rosse, e cacciagione. 

• Per te (bianco IGT 2017)

Provenienza: prodotto dagli storici vigneti della fattoria, di proprietà della famiglia Pecchioli dal 1957, situati nelle vicinanze della città di Firenze.

Vitigni: Chardonnay e Malvasia Toscana (in piccole percentuali)

Gradazione alcolica: 13% by vol.

Vinificazione: Le uve vengono pressate delicatamente, il mosto viene chiarificato e dopo 24 ore ha inizio la fermentazione alcolica a temperatura controllata.
Conclusa anche la fermentazione malolattica il vino viene fatto riposare per circa 2 mesi in piccoli contenitori d’acciaio per poi essere trasferito in botti di rovere da 225L dove resterà per un periodo di circa 3/4 mesi. Imbottigliato al termine della primavera il vino viene commercializzato dopo un breve affinamento in bottiglia.

Note degustative: Colore giallo intenso. Note aromatiche decise di frutta tropicale e spezie derivanti sia dalle uve di provenienza che dalla breve maturazione in legno. Al palato il vino risulta persistente e comunque caratterizzato da un’ottima freschezza derivante dalle note acide tipiche di un vino bianco. Si consiglia l’abbinamento con piatti a base di sughi di pesce, formaggi di media stagionatura e carni bianche.

This post is also available in: Inglese

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *