Viaggio in Toscana

Viaggio in Toscana: le guide turistiche migliori per veri viaggiatori

Se stai pensando di intraprendere un viaggio in Toscana e stai cercando la guida turistica adatta a te, qui puoi trovare qualche suggerimento utile.

Le guide turistiche più famose in cui poter trovare informazioni utili per quanto riguarda la Toscana sono:

  • Lonely Planet: è una delle guide turistiche più famose con uno stile dinamico. In questa guida turistica puoi trovare più di 29 itinerari diversi, percorribili anche in auto. Potrai scegliere il tragitto che preferisci e andare alla scoperta di più di 4000 anni di architettura, cultura, arte e pietanze della tradizione toscana.
  • Rick Steves: La diciassettesima edizione di questa guida si focalizza sulla Toscana, ma in particolar modo su Firenze. Qui vengono dati molti suggerimenti per come impiegare al meglio il tempo, come entrare realmente in contatto con la cultura locale, delle mappe dettagliate della città e molto altro.
  • Fodor’s Travel: è una guida turistica realizzata dagli esperti della regione. Sono riportate foto spettacolari dei paesaggi, monumenti, cibo, architettura e tutto ciò che rende la Toscana un fiore all’occhiello dell’Italia. Qui è possibile trovare anche una lista dettagliata delle cose migliori da fare, visitare, e mangiare.

Prepara la valigia e viaggia attraverso i secoli alla scoperta della storia, della cultura e delle bellezze naturali delle colline toscane.

Toscana: dove andare

La Toscana è una delle più belle regioni italiane. Ciò che la rende unica sono senza dubbio i paesaggi suggestivi, i villaggi medioevali e le campagne toscane.

In Toscana potrai partecipare anche a delle degustazioni di vino e, ovviamente, e deliziarti con i piatti della tradizione regionale.

Un viaggio in Toscana non è solo un viaggio, è una raccolta di avventure, sapori, odori ed emozioni. Chi si reca in questa regione intraprende un viaggio diverso dal solito, un viaggio alla scoperta di nuove città e anche alla riscoperta di sé stesso.

Una volta giunto in Toscana le città che devi assolutamente visitare sono: Firenze, Pisa, Siena, Lucca e Arezzo.

Toscana: cosa visitare a Firenze

Viaggio in Toscana: Firenze

Firenze è il capoluogo della Toscana. Questa è senza dubbio la città più famosa della regione. I romani la fondarono nel I secolo a.C. e, in seguito, questa città divenne la culla del Rinascimento italiano.

Tra il XIV e il VXI secolo Firenze divenne una delle città europee più importanti, grazie al suo potere politico, culturale ed economico.

Durante il XV secolo, Firenze raggiunse l’apice dello splendore, grazie all’opra visionaria e lungimirante della famiglia Medici. Da quel secolo in poi, tutti gli artisti,i viaggiatori che si recarono in questa meravigliosa ed affascinante città, se ne innamorarono.

È proprio da questo periodo che risalgono i dipinti, le sculture e i capolavori che tutt’oggi si possono ammirare nel Duomo di Santa Maria del Fiore, che attira migliaia di turisti ogni giorno, la Cattedrale di Brunelleschi, la Torre di Giotto, il Battistero di San Giovanni. Quest’ultimo è ricoperto di marmo bianco di Carrara e marmo verde di Prato.

Imperdibile è la Galleria degli Uffizi, in cui è possibile ammirare la collezione privata della Famiglia Medici, composta da statue e mezzi busti. Questo museo aprì per la prima volta nel 1591 e risulta essere una delle gallerie più famose e visitate in tutto il mondo.

Qui sono conservati i capolavori di importanti pittori e artisti italiani come Botticelli, Giotto, Leonardo, Caravaggio, Goya, Tiziano, Mantegna, Raffaello. Oltre al patrimonio artistico italiano, è possibile ammirare anche opere di artisti europei provenienti dalla Germania, Fiandre e Olanda. Una ricchezza inestimabile risalente al XV secolo e all’età del Rinascimento.

Da non perdere sono anche Palazzo Pitti, circondato dal bellissimo giardino Boboli. Passeggiare all’interno del giardino ti porterà alla scoperta di alcune statue, il Museo degli Argenti, la Galleria del Costume e il Museo della porcellana.

Palazzo Vecchio, La Cappella Medici, il Museo Nazionale di Bargello e la Galleria dell’Accademia sono anch’essi dei luoghi di inestimabile valore che meritano di essere visitati.

Come gli artisti che in passato passarono per le strade di Firenze, ti innamorerai della sua incantevole maestosità ed unicità.

Toscana: cosa visitare a Pisa

Viaggio in Toscana: Pisa

Pisa è una città che affonda le proprie radici nella storia etrusca, ed in seguito, è divenuto un insediamento romano. Grazie alla colonia dei romani, oggi ci sono pervenuti molti edifici civili e religiosi, strade e piazze, propri della loro cultura.

Nell’XI secolo Pisa acquisì ricchezza e prestigio grazie alla base navale che ne permetteva un maggiore flusso di scambi commerciali.

Pisa è sicuramente conosciuta in tutto il mondo soprattutto per la sua Torre pendente. Essa, infatti, richiama milioni di turisti ogni anno, inoltre, funge da campanile dell’adiacente Cattedrale di Santa Maria Assunta. La realizzazione della torre è suddivisa in tre periodi che comprendono un arco temporale di 199 anni. I lavori iniziarono nel 1173 e si conclusero nel 1319, anno in cui venne ultimato il settimo piano della torre. All’interno della torre si trovano collocate 7 campane, le quali rappresentano le sette note musicali.

Ciò che rende particolare la città di Pisa non è solamente la sua Torre pendente. Visitando la città è possibile ammirare monumenti religiosi, alcuni dei quali risalenti all’architettura dell’età Romana, come la Cattedrale, la Chiesa di Santa Maria della Spina e la Chiesa di San Paolo.

La parte centrale della città è caratterizzata dal Borgo Stretto, strada storica in cui si trovano collocati edifici risalenti al XIV e XV secolo. La strada alla fine si ricollega al Borgo Largo. I due borghi sono le aree commerciali centrali della città, pieni di negozi e ristoranti in cui poter assaporare i piatti tipici della tradizione pisana.

Toscana: cosa visitare a Siena

Viaggio in Toscana: Siena

Siena è famosa per l’arte, i musei, la cultura, la gastronomia e il “Palio”, ossia una gara ippica che si tiene per le strade della città due volte l’anno e che richiama l’attenzione di numerosi visitatori, sia locali che forestieri.

Siena, come anche la città di Pisa, ha origini etrusche e raggiunse l’apice della sua fama nel periodo Medioevale.

Oggi è possibile camminare per le strade di Siena mentre si ammirano i vicoli antichi insieme agli edifici dell’antica aristocrazia. Una volta giunto a Siena non puoi perderti la Cattedrale o Piazza del Campo. Quest’ultima fa da sfondo alle gare del Palio, oltre ad essere il luogo in cui, già durante il XIV secolo, rappresentava il cuore pulsante dell’economia e della vita sociale.

Di rilevante spessore è il Museo Civico, in cui sono conservate alcune delle maggiori opere dell’arte toscana. Degno di nota è anche il Palazzo Pubblico, un edificio civile reso particolare grazie allo stile gotico che lo caratterizza.

Palazzo Salimbeni, la Fortezza Medici e molti altri luoghi storici ti faranno tornare all’età Medioevale.

Toscana: cosa visitare a Lucca

Viaggio in Toscana: Lucca

Lucca è rinomata per la sua cinta muraria risalente all’età del Rinascimentale, costruita tra il 1504 e il 1645, e nonostante i secoli, ancora intatta.

Ciò che rese la città particolarmente importante durante il XV secolo, fu l’arte della seta che divenne la maggiore risorsa economica.

Lucca è ricca di monumenti, palazzi, chiese e musei storici, come il Palazzo Ducale, la cui costruzione iniziò nel 1577 e continuò fino al XVIII secolo.

Una volta giunto a Lucca non potrai non visitare il Museo Nazionale di Palazzo Mansi e Villa Giunigi, il giardino botanico, il Museo Archeologico e la Cattedrale di Lucca.

Inoltre, ogni anno Lucca ospita il Lucca Comics and Games, è il più grande festival europeo dedicato agli appassionati di fumetti, videogiochi e film, che richiama numerosi visitatori dalle diverse regioni italiane, ma anche da diverse parti del mondo.

Toscana: cosa visitare ad Arezzo

Viaggio in Toscana: Arezzo

Arezzo è una città Medioevale nella quale è possibile trovare una delle piazze più belle d’Italia, Piazza Grande, circondata da palazzi, chiese e torri, tutte strutture risalenti a periodi storici diversi.

La Cattedrale di San Donato ha uno stile gotico. La sua costruzione iniziò alla fine del XIV secolo e i lavori di edificazione terminarono dopo più di tre secoli.

Un’altra chiesa degna di nota è la Basilica di San Francesco. Costruita nel XIII secolo, nelle pareti interne della chiesa sono tutt’oggi visibili dei rinfreschi risalenti all’epoca rinascimentale, realizzati da Piero Della Francesca, uno dei pittori più rinomati nell’arte italiana dell’età del Rinascimento.

Se sei in cerca di un po’ di relax, allora Passeggio del Prato Park fa al caso tuo e si trova a pochi passi da Piazza Grande.

Viaggio in Toscana: quando andare

Ogni stagione può essere perfetta per visitare la Toscana : ogni periosdo dell’anno porta con sé colori ed emozioni diverse.

Se la tua passione è il nuoto e ami il mare, la stagione estiva è il periodo perfetto in cui poter visitare la Toscana e le sue coste. Se hai un animo avventuroso, puoi fare un tuffo in mezzo alla natura, tra le campagne e colline toscane, fare delle escursioni e passeggiate indimenticabili. In estate, però, è meglio evitare la città, che proprio in questo periodo, si riempie di turisti e le temperature sono elevate.

Visitare la Toscana in autunno è come entrare in un sogno. I colori cambiano ed i paesaggi sono semplicemente incantevoli. Il clima, essendo mite, permette di visitare le città più belle e godersi una passeggiata tranquilla e rilassante. In questo periodo si può partecipare anche a molti tour enogastronomici, in cui puoi degustare i prodotti tipici della Toscana.

La Toscana in inverno diventa calma, le città si svuotano e per le strade si incontrano solo le persone del luogo. In questa stagione le temperature si possono abbassare notevolmente, quindi dopo una visita alle città principali come Firenze, Siena or Pisa, puoi rilassarti in uno dei molti bagni termali sparsi per la regione.

Se visiti la Toscana nel mese di febbraio non potrai non andare al Carnevale di Viareggio, considerata come una delle parate europee più belle.

La primavera, come anche l’autunno, è una delle stagioni migliori per poter visitare le campagne toscane ed esplorare le città. Le temperature si alzano, i campi fioriscono e puoi ammirare la bellezza dei paesaggi colorati e suggestivi.

Qualsiasi stagione tu scelga, la Toscana è sempre pronta a regalarti paesaggi incantevoli ed emozioni uniche.

Toscana: come raggiungerla

Ci sono tanti modi per raggiungere la Toscana: macchina, treno, aereo o bus.

Se ti trovi in una regione vicina alla Toscana, allora, puoi raggiungerla tramite autobus, treno o macchina, essendo queste le soluzioni più economiche.

Se non ti trovi nelle prossimità della regione, la soluzione più veloce è l’aereo. Il principale aeroporto della regione si trova a Firenze, ma allo stesso tempo, questa soluzione può risultare la più costosa.

Volognano: il soggiorno perfetto per il tuo tour in Toscana

Per vivere al meglio il tuo soggiorno in Toscana avrai sicuramente bisogno di un alloggio che sia perfetto.

A pochi chilometri dal cuore pulsante della regione, Firenze, c’è il Castello di Volognano. La sua posizione geografica è perfetta per permettere a chi vi alloggia di scoprire la vicina città e, al tempo stesso, godere della pace e atmosfera tipica delle colline toscane.

All’interno del castello è possibile partecipare a delle degustazioni di vino e dei piatti tipici della tradizione toscana.

Il Castello di Volognano è un posto magico e perfetto in qualsiasi momento dell’anno.

Articoli che potrebbero interessarti

I migliori tour di degustazione di vini della Toscana

Guida di viaggio della Toscana

Esperienze indimenticabili in Toscana

Il clima in Toscana

tour della toscana

Guida di viaggio della Toscana: perché visitare la perla d’Italia

Se ti sei mai chiesto cosa vedere in Toscana, beh, possiamo rispondere alla tua domanda. La Toscana è una terra ricca di bellezze, dal mare azzurro perlato della costa alla campagna più selvaggia, dai piccoli borghi medievali perduti nella natura alle città d’arte conosciute in tutto il mondo come Firenze, Siena e Pisa.

C’è un vivace mix di  atmosfere e destinazioni diverse fra cui troverai sicuramente il tuo nuovo posto del cuore.

 

Seguici in questo viaggio tra i migliori tour della Toscana per scoprire questa regione meravigliosa e unica al mondo.

 

I 3 migliori tour di viaggio da Firenze   

migliori tour da Firenze

 

1 Il meglio della Toscana da Firenze

Visita alcuni dei luoghi più iconici della Toscana partendo da Firenze. Questo tour ti porterà a Siena e ti farà visitare la sua meravigliosa Piazza del Campo e il Duomo.

Dopo aver visitato Siena per pranzo raggiungerai una azienda vinicola del Chianti :qui potrai fare una degustazione, scoprendo i suoi fantastici vini accompagnati da deliziosi prodotti locali.

Nel pomeriggio raggiungerai il bellissimo borgo medievale di San Gimignano, dove sarai libero di esplorare il centro storico della città ammirandone tutto il suo antico fascino.

Prima di tornare a Firenze, il tour si dirigerà verso Pisa e a sua famosissima Torre pendente.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Visita guidata da Firenze al Chianti

Questo tour include tre delle migliori perle che la Toscana ha da offrire; cibo delizioso, vigneti meravigliosi e paesaggi mozzafiato.

Un tour da Firenze che ti porterà verso una full immersion nella bellezza e nei sapori del Chianti. Questo tour include una degustazione dei più tipici vini e cibi locali del Chianti: scoprirai, grazie a una guida esperta, tutti i segreti della vinificazione e visiterai le cantine e i vigneti che rendono le proprietà del Chianti così uniche.

Per un pomeriggio fuggirai dal caos della città e respirerai aria fresca nella bellezza della campagna toscana.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour a piedi con visita alla Galleria David & Uffizi

Questo tour a piedi ti farà scoprire alcune delle opere d’arte più iconiche che Firenze conserva all’interno.

Risparmia tempo e salta le lunghe file per accedere alla Galleria degli Uffizi e alla Galleria dell’Accademia.

Questi due luoghi ospitano le opere più belle del Rinascimento italiano come il David di Michelangelo, conservato nella Galleria dell’Accademia, e i dipinti di Caravaggio, Leonardo e Botticelli che si possono ammirare passeggiando per la Galleria degli Uffizzi.

Questo tour di Firenze ti condurrà nel centro storico e verso le sue meravigliose gallerie, mentre una guida esperta ti farà scoprire tutte le storie dietro queste fantastiche opera d’arte e i loro grandi artisti.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Siena

I migliori tour di siena

 

1 Tour della Toscana in mongolfiera

Ammira la Toscana da un diverso punto di vista, osservando da un volo in mongolfiera i migliori paesaggi che questa terra ha da regalarti.

Goditi la vista mozzafiato sulle colline del Chianti, sorvolando antichi borghi, ville rustiche immerse nella campagna e meravigliosi vigneti e uliveti.

Questo tour da Siena ti porta verso un volo di 1 ora sulla Toscana, e all’atterraggio potrai goderti un buon bicchiere di vino locale per celebrare questa meravigliosa esperienza.

Ammira tutta la bellezza della Toscana da un diverso punto di vista con questo magico tour aereo.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Gita di un giorno a San Gimignano e Volterra

Scopri la bellezza medievale della Toscana in un tour da Siena ai meravigliosi villaggi di San Gimignano e Volterra.

Partendo da Siena, esplorerai San Gimignano, famosa per le sue torri medievali e le antiche mura della città che circonda il paese.

Goditi un pranzo tipico in una fattoria locale e poi raggiungi Volterra, un bellissimo villaggio rinomato per l’estrazione e la lavorazione dell’alabastro, che potrai ammirare in un laboratorio dedicato come parte di questo tour. Dopo aver visitato Volterra il tour termina tornando al centro di Siena.

Questo tour ti dà l’opportunità di esplorare e scoprire tutto il fascino e la storia della Toscana.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour del Chianti tra i castelli

Scopri la regione vinicola del Chianti e tutta la sua atmosfera magica con questo tour pomeridiano da Siena.

Visiterai due splendide tenute locali, dove con le degustazione di vini e oli potrai scoprire tutti i sapori della campagna toscana. Qui imparerai l’arte della vinificazione in Chianti, scoprendo tutto l’amore che i locali hanno per i loro prodotti.

Dopo aver visitato le tenute il tour si dirige verso il borgo medievale di Monteriggioni, dove avrai del tempo libero per fare una passeggiata ed esplorare i suoi vicoli storici.

Esplora tutta la bellezza del Chianti con questo tour da Siena.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Pisa

i migliori tour di Pisa

 

1 Tour di San Gimignano, Siena e Chianti da Pisa

Goditi un tour delle città e dei villaggi toscani in questa gita di un giorno partendo da Pisa. La prima tappa di questo tour è una visita a San Gimignano e alle sue bellissime torri medievali, che ti farò esplorare tutta la bellezza di questo villaggio. Dopo la visita a San Gimignano pranzerai con piatti tipici toscani accompagnati dai vini della zona.

Dopo aver assaggiato le delizie della Toscana, il tour conduce alla bellissima Siena per un tour nel centro storico della città visitando Piazza del Campo e il Duomo.

Il tour termina con una visita alla fortezza medievale di Monteriggioni per poi tornare a Pisa.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Degustazioni di vini sulle colline toscane

Fai una gita di mezza giornata alla scoperta delle colline del Chianti e dei loro meravigliosi prodotti. Dal centro di Pisa questo tour conduce nel Chianti per una visita alle fattorie e alle tenute locali dove imparerai di più sul processo di vinificazione e sulla terra.

Dopo aver ascoltato tutta la storia dietro questi prodotti, puoi gustarli in una piccola degustazione nella cantina della tenuta rilassandoti in questo meraviglioso scenario da cartolina.

Il tour è perfetto per trascorrere un pomeriggio alla scoperta della vera essenza della Toscana.

Scopri di più su questo tour! 

 

3 Tour di Pisa ideale per famiglie

Questo tour è la perfetta gita di un giorno a Pisa, ideale per le famiglie o semplicemente per coloro che vogliono evitare lo stress e le lunghe file di fronte ai monumenti.

Salta la coda per visitare l’iconica Torre di Pisa, il Battistero e il Duomo nella meravigliosa Piazza dei Miracoli. Scopri tutta la storia dietro questi monumenti con una guida esperta che ti condurrà all’interno della meraviglia di Pisa.

Goditi il ​​meglio della tua vacanza con questo tour di Pisa.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Livorno

i migliori tour di livorno

Photo: visittuscany.com

 

1 Escursione della costa verso Firenze e Pisa

Parti dalla bellissima città marittima di Livorno e fai un tour pieno d’arte nel cuore della Toscana, a Firenze e Pisa.

Un autobus ti porterà prima a Firenze per scoprire le piazze e gli edifici che rendono famosa questa città in tutto il mondo. Visita il Duomo e ammira il David di Michelangelo all’interno della Galleria dell’Accademia. Il tuo tour di Firenze terminerà con una degustazione di vini e prodotti locali.

Dopo questa magica visita a Firenze, il tour conduce a Pisa, dove è possibile ammirare uno dei monumenti più iconici del mondo, la famosa Torre di Pisa e la splendida Piazza dei Miracoli.

Questo tour da Livorno ti fa attraversare la Toscana scoprendo tutta la sua arte.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Escursione da Livorno a Volterra e San Gimignano

Questo tour da Livorno ti fa scoprire tutto il fascino medievale della Toscana in un giorno.

Partendo dalla costa raggiungerai due dei borghi più affascinanti della Toscana, famosi per la loro storia e l’atmosfera antica conservata qui. Il viaggio in sé è una meraviglia, percorrendo la costa e addentrandosi nella campagna con i suoi paesaggi e i bellissimi villaggi immersi nella natura.

Dopo aver visitato San Gimignano e le sue torri, il tour si dirige a Volterra, famosa per la sua fortezza medievale e i resti etruschi qui conservati.

Con questo tour ti innamorerai delle bellezze storiche della Toscana e dei suoi incantevoli villaggi.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour del Chianti Classico con pranzo da Livorno

Scopri tutti i sapori della Toscana con questo tour da Livorno alle colline del Chianti.

In questa gita di un giorno scoprirai la zona del Chianti e i suoi deliziosi prodotti, degustando e imparando il processo alla base del vino Chianti in una tenuta locale visitando le sue cantine.

Il Chianti è pieno di meravigliose cantine e visitarne una è un’esperienza magica.

Un pranzo leggero a base di prodotti tipici toscani accompagna la degustazione di vini locali prodotti qui.

Questo tour ti fa scoprire tutti i sapori autentici della Toscana in una meravigliosa gita di un giorno nel Chianti.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Lucca

i migliori tour da lucca

 

1 Tour di Siena e San Gimignano da Lucca

Concediti una giornata alla scoperta di due delle città più storiche della Toscana, in un tour da Lucca al fascino medievale di Siena e San Gimignano.

Visita San Gimignano e le sue torri medievali facendo una passeggiata nei vicoli di questo splendido borgo immerso nella storia. Vai a Siena per ammirare il suo meraviglioso Duomo e tutte le opere d’arteal suo interno che lo rendono famoso in tutta Italia per la sua bellezza.

Quindi per pranzo fai un viaggio nel Chianti Classico, alla scoperta di questa terra magica e dei suoi prodotti, degustando vini e oli in una cantina locale. Questo pranzo toscano ti farà apprezzare tutti i sapori della Toscana.

Questo tour è perfetto per lasciare Lucca per un giorno e scoprire il cuore della Toscana.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Tour di Lucca in bici tra i vigneti

Prendi una bici, una buona giornata di sole e la magia della campagna toscana: questo tour ti farà esplorare la Toscana in un modo nuovo con una bici di alta qualità, una guida esperta e un percorso da seguire alla scoperta della campagna di Lucca.

Pedala con la tua bici verso diverse splendide tenute vinicole che incontrerai lungo il tuo percorso, degusta i prodotti locali e goditi tutti i paesaggi da cartolina che potrai ammirare dalla tua bici.

Un tour di Lucca particolare che ti farà esplorare la campagna Toscana in maniera particolare.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour a piedi di Lucca

La Toscana è una terra piena di sorprese e spesso hai bisogno di uno sguardo più attento per ammirare tutte le sue bellezze assicurandoti di non perdere nulla.

Questo tour a piedi di Lucca ti farà scoprire la città e i suoi edifici più importanti e interessanti, come la Torre Giunigi, la Cattedrale e la sua piazza principale, seguiti da una guida esperta che farà conoscere meglio questo piccolo gioiello della Toscana.

Cammina lungo strade che conservano tutta la loro antica atmosfera con edifici e torri che ti riporteranno indietro nel tempo.

Questo tour è perfetto per trarre il massimo dalla tua visita a Lucca, ammirando tutta la bellezza che questa città ha da regalarti.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Arezzo

    i migliori tour da arezzo

1 Tour della Toscana da Arezzo

Questo tour ti porterà verso un’esperienza toscana completa partendo da Arezzo. Visita castelli, fattorie e chiese immerse nella campagna di Arezzo scoprendo dall’interno questo splendido territorio.

Cibo, vini e storia immersi negli splendidi paesaggi della campagna. In questo tour puoi visitare bellissime tenute degustando vini e assaggiando i loro prodotti locali durante un pranzo tipico toscano.

Tutti i tour sono personalizzati in base alle stagioni, ai prodotti e ai luoghi da visitare, permettendoti di scoprire la Toscana nel miglior modo possibile.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Tour a piedi di Arezzo

Anche visitare una piccola città come Arezzo ha bisogno di organizzazione, e questo percorso ti fa esplorare la città in tutte le sue bellezze con un tour a piedi ad Arezzo tra i suoi monumenti più interessanti.

Una guida esperta ti parlerà della storia della città e dei capolavori d’arte qui conservati passeggiando nel centro e visitando chiese e monumenti che hanno poco da invidiare ai luoghi più famosi della Toscana.

Questo tour di Arezzo è perfetto per un pomeriggio alla scoperta della città e delle sue bellezze e per imparare tutto sulla sua storia.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour da Arezzo a Siena

Lascia Arezzo per un giorno per una gita a Siena, ammirando tutto il fascino medievale di questa città.

Questo tour da Arezzo ti porterà alla meravigliosa Siena, e ti farà visitare Piazza del Campo e il Duomo, che conserva al suo interno tesori dell’arte medievale e rinascimentale.

Dopo la tua visita a Siena, il tour ti porterà a San Gimignano, dove avrai tempo libero per esplorare la città e scegliere dove pranzare tra ristoranti e osterie tipiche. Passeggia nei vicoli di questo meraviglioso borgo medievale e scopri un luogo dove sembra che il tempo si sia fermato in epoca medievale.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Grosseto

i migliori tour della costa toscana - grosseto

 

1 Mini Crociera verso Isola del Giglio e Giannutri

Grosseto ha alcuni dei mari più meravigliosi della Toscana e in questo tour esplorerai due isole dal fascino unico. Parti da Porto Santo Stefano in una mini-crociera che ti porterà a due perle dell’arcipelago toscano, Isola del Giglio e Giannutri.

In questo paradiso circondato dal mare blu e dalla natura selvaggia della costa vicina scoprirai un lato diverso e meno noto della Toscana.

Navigando in questo meraviglioso scenario potrai pranzare a bordo, godendoti tutti i sapori di questo angolo di Toscana.

Questo tour nell’Arcipelago Toscano è perfetto per scoprire una nuova parte della Toscana sulla sua costa mozzafiato.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Tour al tramonto in bici

In questo tour scoprirai la bellissima costa della Toscana in sella a una e-bike attraverso un percorso che ti farà ammirare paesaggi meravigliosi.

Partenza nel tardo pomeriggio per una escursione in bicicletta su sentieri naturali che ti offrono tutta la natura selvaggia del Mar Tirreno dalla costa toscana. Da questo tour porterai a casa favolose foto della vista del mare incorniciata dalla vegetazione di questo luogo unico.

Questo tour vicino a Grosseto è perfetto per chi voglia vedere la costa della Toscana nell’ora migliore della giornata e fotografare panorami indimenticabili.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour a piedi di Grosseto

Grosseto ha meravigliose coste e spiagge, ma la città stessa è un tesoro di arte e storia che non puoi perdere durante le tue vacanze sulla costa toscana.

Questo tour a piedi a Grosseto conduce al suo bellissimo centro storico, dove una guida esperta ti introdurrà alla storia della città e di tutti i monumenti che visiterai nella tua visita alla città.

A Grosseto ci sono interessanti monumenti religiosi come la sua Cattedrale e la Chiesa di San Francesco. Entrando nella Chiesa e nel suo chiostro ammirerai le mura della città, costruite al tempo dei Medici per proteggere la città dai nemici.

Questo tour è perfetto per trascorrere una mattinata e conoscere meglio Grosseto e la sua meravigliosa storia.

Scopri di più su questo tour!

 

I 3 migliori tour da Massa Carrara

Best travel tours from Massa Carrara - tuscany

Photo: travelnostop.com

   

1 Tour tra le cave di marmo a Carrara

Carrara è famosa in tutto il mondo per il suo splendido marmo,utilizzato per le più fantastiche statue, edifici e opere d’arte del Rinascimento italiano.

Visita le cave di marmo e scopri di più su questo materiale unico. Al museo della cava una guida esperta ti mostrerà ciò che rende così speciale questo marmo e tutte le opere d’arte nate da qui.

Nelle grotte e nel museo puoi anche goderti dei laboratori artistici dove si lavora e trasforma il  marmo di Carrara.

Questo tour è perfetto per scoprire le radici delle opere d’arte più impressionanti e famose che rendono la Toscana famosa in tutto il mondo.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Tour di Massa e Carrara

Massa e Carrara sono due città diverse, vicine e legate dal loro territorio. Carrara conserva un fascino medievale ed è nota per il suo bellissimo marmo. Massa ha una storia più rinascimentale dovuta al governo della famiglia Malaspina nel 16 ° secolo.

Dopo una visita di queste due città e dei loro monumenti principali, il tour porterà vverso le loro affascinanti cave di marmo, guidandoti attraverso sentieri sterrati mentre una guida esperta ti spiegherà le tecniche per l’estrazione e la lavorazione dell’oro bianco di questo territorio.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Trekking in Versilia

Scopri l’altro lato della costa toscana, esplorando la natura selvaggia della Versilia.

Questo è il tour perfetto per escursionisti e amanti della natura, che ti farà camminare sulle Alpi Apuane e godere degli splendidi paesaggi che puoi ammirare da qui.

Entra in contatto con la natura incontaminata della Toscana in questo itinerario di 3 ore immerso nella campagna. A metà del viaggio raggiungi una deliziosa osteria costruita sulla riva del fiume per un pranzo con deliziosi prodotti locali.

Questo tour è il modo perfetto per vivere la natura della Toscana nei suoi luoghi più selvaggi e meno conosciuti.

Scopri di più su questo tour!

 

 

I 3 migliori tour da Pistoia

I migliori tour da Pistoia

 

1 Tour della campagna di Siena e del Chianti da Pistoia

Questo tour da Pistoia ti porta nel cuore della Toscana, alla scoperta delle bellezze di Siena e della vicina campagna del Chianti. La prima tappa di questo tour è l’incantevole villaggio di San Gimignano, famoso per le sue torri e architetture medievali.

Dopo aver visitato San Gimignano, il tour conduce alla campagna del Chianti e ai suoi splendidi vigneti. Qui raggiungerai un’azienda vinicola locale, dove potrai gustare in un pranzo con prodotti locali accompagnato Vernaccia, il Chianti Classico e l’olio d’oliva prodotti nella tenuta.

L’ultima tappa di questo tour sarà la meravigliosa Siena con i suoi monumenti. Passeggia in Piazza del Campo e visita il Duomo con una guida esperta che ti racconterà tutta la storia e il fascino di questa città.

Questo tour da Pistoia ti farà innamorare di Siena e della campagna toscana.

Scopri di più su questo tour!

 

2 Tour di Firenze da Pistoia

Un meraviglioso tour ti porterà da Pistoia a Firenze, il gioiello d’arte della Toscana.

Innamorati della città passeggiando in Piazza della Signoria con una guida esperta che ti racconterà tutta la sua affascinante storia.

Visita la Galleria degli Uffizi, il cuore artistico di Firenze, dove l’arte rinascimentale di Firenze prende vita in alcune delle opere più iconiche di Botticelli, Leonardo, Caravaggio e tanti altri grandissimi artisti.

Questo tour è perfetto per lasciare Pistoia per un pomeriggio alla scoperta di Firenze e della sua arte.

Scopri di più su questo tour!

 

3 Tour in deltaplano da Pistoia

Questo tour è unico nel suo genere. Un’esperienza avventurosa che ti porta da Pistoia al cielo che sovrasta la campagna toscana.

Scopri la Toscana e il Chianti con un tour in deltaplano accompagnato da un pilota professionista e lasciati trasportare dalla meraviglia di questi luoghi.

Passando per abbazie, tenute storiche e riserve naturali vivrai un’esperienza unica in questo tour da Pistoia al Chianti.

Scopri di più su questo tour!

 

 

Un castello incantevole per il tuo indimenticabile tour in Toscana

Best accomodation in Tuscany

La Toscana è una terra unica, dove è possibile viaggiare dal mare alle montagne, dalla campagna alle più belle città d’arte del mondo. Se vuoi sfruttare al meglio il tuo tour in Toscana è importante avere la sistemazione giusta.

Volognano è un meraviglioso castello vicino a Firenze, immerso in acri di vigneti e uliveti.

Qui a Volognano avrai tutto il fascino del Chianti e della campagna toscana, ma vicino alle bellezze di Firenze e ai suoi favolosi edifici e opere d’arte.

Scopri il cuore del Chianti e i suoi prodotti e parti per un tour magico tra tutte le meravigliose mete che la Toscana ha da offrire.

Nel castello troverai la sistemazione perfetta per le tue vacanze in Toscana, vicino alla città e lontano dalla folla, godendoti solo il meglio di questa terra fantastica.

 

 

 

Esperienze indimenticabili in Toscana

Da Roma alla Toscana

Da Roma alla Toscana, distanza e come arrivarci

L’Italia è un paese pieno di città fantastiche e raggiungere le sue zone più belle e affascinanti è sicuramente qualcosa di magico da fare durante le tue vacanze.

Dopo aver visitato Roma, puoi trascorrere alcuni giorni visitando altre città e regioni d’Italia e la Toscana è la destinazione ideale per arricchire la tua vacanza con esperienze uniche.

 

Ecco alcune distanze da Roma ad alcuni dei migliori luoghi da visitare in Toscana:

Firenze da Roma: 270 km

Siena da Roma: 230 km

Pisa da Roma: 255 km

Chianti da Roma: 270 km

Costa Toscana da Roma: 159 km

 

 

Da Roma alla Toscana in treno

Muoversi in treno in Italia è un modo meraviglioso di viaggiare e scoprire nuovi luoghi passando tra  la bellezza dei paesaggi naturali che queste splendide terre offrono.

 

Da Roma a Firenze in treno

I treni ad alta velocità come Italo e Frecciarossa ti porteranno dalle due principali stazioni di Roma, Tiburtina e Termini, alla stazione centrale di Firenze, Firenze Santa Maria Novella.

Il tempo di percorrenza di questi treni è di circa un’ora e mezza e ti porteranno direttamente a Firenze, senza fare fermate tra le due città.

I treni regionali da Roma a Firenze viaggiano attraverso città e piccoli paesi. Questa soluzione è più economica e lenta rispetto ai treni ad alta velocità, ma ti dà la possibilità di osservare dal finestrino del tuo treno tutta la campagna del Lazio e della Toscana e le loro affascinanti piccole città. Il tempo di percorrenza è di circa tre ore e mezza, e ciò ti consente di ammirare con calma tutte le sfumature del paesaggio durante il tuo viaggio.

Se hai tempo, ti consigliamo di prendere un treno regionale per raggiungere Firenze, sarà un’esperienza coinvolgente nella campagna toscana.

Da Roma a Firenze in treno

Treni ad alta velocità: 1h 30min

Treni regionali: 3h 30min

da roma alla toscana in treno

photo: Antonio Martinetti

 

Da Roma a Siena in treno

Siena è una bellissima città nel cuore della Toscana, ricca di arte e monumenti. Se vuoi raggiungere Siena da Roma prendere un treno è una buona opzione.

I treni ad alta velocità non arrivano a Siena, quindi l’unico modo per arrivare in questa città da Roma è con i treni regionali di Trenitalia. Questo viaggio richiede uncambio treno durante il tragitto, quindi il tempo di viaggio dipende molto dall’attesa alla stazione in cui si effettua il cambio.

Da Roma Termini a Siena il tempo medio di percorrenza è di 3h 20min.

 

 Da Roma a Pisa in treno

Pisa è famosa in tutto il mondo per la sua torre pendente e la splendida Piazza dei Miracoli. Tutti i bellissimi monumenti e palazzi di questa piazza meritano una visita in questa città.

Raggiungere Pisa da Roma in treno è facile, i treni regionali partono ogni giorno dalle stazioni di Roma Termini e Roma Ostiense.

Il treno effettuerà alcune fermate durante il viaggio, raggiungendo Pisa Centrale in circa 2h 50min.

 

Da Roma al Chianti in treno

Il Chianti è una delle zone più suggestive della Toscana, vigneti e uliveti conferiscono a questo luogo un fascino unico. In questa zona scoprirai i sapori autentici di questa terra, visitandone le cantine e degustando i vini unici prodotti in questi campi.

Se vuoi raggiungere il Chianti da Roma, la soluzione migliore è in treno e autobus. Puoi facilmente raggiungere Firenze o Siena in treno e poi fare un tour visitando la campagna del Chianti e le sue cantine in un fantastico tour di degustazione.

Il tempo di viaggio dipende dal tour che vuoi fare e dai posti che visiterai.

 

Da Roma alla costa toscana in treno

Da roma al mare della toscana con il trenoLa Toscana non è solo meravigliose opere d’arte e monumenti, ci sono anche bellissime spiagge lungo la costa. Ne abbiamo selezionati tre per la tua vacanza nel mare della Toscana, l’Argentario, Follonica e Forte dei Marmi. Per raggiungere queste in treno coste partendo da Roma non ci vorrà molto tempo, passando dalla Città Eterna al mare blu della Toscana in poche ore.

Da Roma all’Argentario devi prendere il treno regionale per Pisa e scendere alla stazione di Orbetello, qui puoi prendere un autobus per Port Ercole che ti lascerà all’Argentario in circa mezz’ora.

Tempo di viaggio da Roma: 3h

 

 

Da Roma a Follonica c’è un treno regionale che ti porterà qui senza cambi, parte da Roma Ostiense e si ferma alla stazione di Follonica. Dalla stazione è quindi possibile raggiungere le spiagge della costa in autobus con una corsa di circa dieci minuti.

Tempo di percorrenza da Roma: 2h 30 min

Da Roma a Forte dei Marmi e la costa della Versilia è un viaggio più lungo ma la visita di una delle spiagge più belle della Toscana merita il tempo di viaggio. Puoi prendere il treno per Pisa Stazione Centrale in partenza da Roma Ostiense o Termini, una volta arrivato a Pisa devi prendere il treno per La Spezia e scendere alla stazione di Forte dei Marmi. Dalla stazione puoi prendere un autobus che in circa dieci minuti ti porterà in spiaggia.

Tempo di percorrenza da Roma: 3h 30min

 

Da Roma alla Toscana in autobus

Da roma alla toscana con il bus

Photo: ilturista.info

Raggiungere la Toscana da Roma in autobus è il modo più economico per viaggiare e scoprire questa meravigliosa regione. In Italia ci sono diverse compagnie private che percorrono tutto il paese con i loro autobus. Una di queste compagnie è Flixbus, famosa in tutta Europa per le sue corse low cost. Gli autobus sono ovviamente più lenti dei treni, ma sono una soluzione intelligente per i tuoi viaggi.

A Roma la stazione principale degli autobus privati ​​è Roma Tiburtina, da qui parte la maggiorparte delle corse per le altre regioni, Toscana inclusa.

 

Da Roma a Firenze in autobus

Viaggiare da Roma a Firenze in autobus è facile. Ogni ora ci sono autobus in partenza da Roma Tiburtina per Firenze, e puoi comprare un biglietto anche pochi minuti prima che il tuo autobus lasci la stazione. Il treno ti porterà alla stazione di Firenze Villa Costanza, quindi da qui puoi prendere i mezzi pubblici che ti porteranno al centro città in quindici minuti.

Il tempo di percorrenza è di 3h 15min.

 

Da Roma a Siena in autobus

Viaggiare in autobus per una delle città più belle della Toscana non è difficile. Ogni giorno da Roma Tiburtina partono numerosi autobus per Siena che ti porteranno direttamente al centro città.

Il tempo medio di percorrenza è di 2h 50min.

 

Da Roma a Pisa in autobus

Raggiungere Pisa da Roma con un autobus è un’alternativa più lunga ma più economica ai treni. Da Roma Tiburtina puoi prendere un autobus che ti porterà a Pisa passando per Siena e Firenze.

L’autobus ti lascerà al Pietrasantina Parking di Pisa, a meno due kilometri dal Duomo e dalla Torre di Pisa. Puoi percorrere questa distanza a piedi facendo una passeggiata tra le strade della città o prendendo un autobus che in pochi minuti raggiungerà il centro città.

Il tempo medio di percorrenza è di 5 ore, ma a seconda del percorso del viaggio può variare da quattro a sei ore.

 

Da Roma alla costa toscana in autobus

Da roma al mare della toscana flixbusViaggiando con gli autobus puoi raggiungere la bellissima costa toscana e le sue spiagge. Da Roma in autobus puoi partire per Follonica e la Versilia e goderti le tue vacanze al mare in Toscana.

Puoi raggiungere il mare toscano di Follonica da Roma con Flixbus e i suoi autobus in partenza da Roma Termini, Città del Vaticano e Roma Tiburtina. Da Roma Termini e Città del Vaticano il percorso richiede un trasferimento ad un altro autobus a Roma Fiumicino e il tempo di percorrenza è di circa 5 ore.

Da Roma Tiburtina il viaggio non richiede cambi e l’autobus ti porterà direttamente alla stazione di Follonica. Il tempo di percorrenza è di 4h 30min e da qui puoi prendere un autobus pubblico che raggiungerà la spiaggia in circa dieci minuti.

C’è un solo autobus giornaliero per ogni stazione e parte la mattina presto, tra le 7:45 e le 8:30 a seconda della stazione.

Se vuoi raggiungere altre meravigliose località marittime della Toscana in autobus, il viaggio sarà più lungo e impegnativo, ma la destinazione vale sicuramente la pena. Partendo da Roma Tiburtina è possibile raggiungere Viareggio e la costa della Versilia con un autobus che impiegherà 10 ore e 30 minuti.

Il nostro suggerimento per queste destinazioni è di prendere un treno, più veloce e meno impegnativo, a meno che tu non sia un viaggiatore esperto abituato a percorsi lunghi.

 

Da Roma alla Toscana in auto

Da roma alla toscana in macchinaViaggiare con un’auto, che sia tua o a noleggio, renderà la tua vacanza decisamente più indipendente e libera dagli orari di partenza dei mezzi pubblici. Se viaggi con la tua auto, sarai libero di partire in ogni momento per una nuova avventura. Se vuoi guidare attraverso l’Italia per raggiungere una nuova destinazione per le tue vacanze ma hai lasciato l’auto a casa puoi noleggiarne una dalle varie compagnie che puoi trovare all’aeroporto o alle principali stazioni dei treni come Roma Termini e Tiburtina.

Guidare da Roma alla Toscana è facile e il viaggio non richiederà troppo tempo. Una volta lasciato il traffico della città, la strada dovrebbe essere libera dagli ingorghi, a meno che non si parta in alta stagione durante il mese di Agosto.

 

Seguendo l’autostrada A1, che collega Milano a Napoli, è possibile raggiungere le principali città della Toscana.

Ecco alcuni tempi di percorrenza medi sull’A1 da Roma alla Toscana in auto (a seconda del traffico):

Firenze: 2h 40min – 4h

Siena: 2h 20min – 3h 30min

Pisa e Lucca: 3h 30min – 5h 10min

 

Dopo aver visitato queste città puoi fare una gita nella campagna della Toscana, come nel Chianti o a Montalcino,

Partendo da Firenze e Siena non è un lungo viaggio, da Firenze al Chianti in auto il viaggio è di soli 40 minuti e da Siena a Montalcino circa 50 minuti.

 

Se vuoi partire da Roma per fare un tour sulla costa Toscana e le sue spiagge la strada che fa per te è la E80, itinerario stradale europeo che nella sua parte italiana segue tutta la costa toscana, passando vicino al meraviglioso Argentario, attraverso Follonica, Viareggio e Forte dei Marmi, dandoti la possibilità di guidare lungo la costa e fermarti nella spiaggia che più ti ispira.

Il tempo medio di percorrenza da Roma a queste bellissime spiagge sono:

Argentario: 1h 50min – 3h

Follonica: 2h 30min – 4h

Viareggio e Forte dei Marmi: 3h 30min – 5h

 

Raggiungere la Toscana da Roma in auto sarà un’esperienza di libertà viaggiando attraverso alcuni dei panorami più spettacolari dell’Italia.

 

Da Roma alla Toscana, la gita perfetta

Gita da roma alla toscanaScappare dalla città e dal suo caos per un giorno potrebbe essere un’idea meravigliosa, e cosa c’è di meglio di una gita di un giorno per rilassarsi e scoprire nuovi posti unici?

Da Roma è facile pianificare la perfetta gita in Toscana, dove puoi trovare esperienze meravigliose immersi nella bellezza, dai paesaggi che puoi ammirare nei colli del Chianti alle opere d’arte conservate a Firenze, Siena e Pisa.

La Toscana è piena di bellissime città e monumenti che rendono questa terra la destinazione perfetta del tuo viaggio, ti consigliamo di leggere il nostro articolo per trovare ispirazione.

Sia che tu voglia esplorare la città o la campagna, la Toscana è piena di sorprese e meravigliose esperienze da vivere. Puoi pianificare questo fantastico viaggio da Roma in Toscana per conto tuo o rivolgerti ai numerosi tour guidati che puoi trovare online.

La bellezza delle visite guidate è che possono portarti in angoli più nascosti e caratteristici come la campagna, grazie ai loro autobus e guide locali, facendoti scoprire facilmente luoghi unici in Toscana. Se vuoi partecipare a una visita guidata, scegli attentamente tra tutti i diversi percorsi ed esperienze che questi hanno da offrire.

Se decidi di pianificare da solo scegli un mezzo di trasporto, scegli una delle meravigliose destinazioni che abbiamo descritto prima e parti da Roma per la tua giornata in Toscana.

 

Dove alloggiare nel cuore della Toscana: la meraviglia di Volognano

castello vacanze nel chiantiDopo aver visitato Roma e la sua bellezza senza tempo, la Toscana è la destinazione perfetta per completare il tuo viaggio. Se vuoi scoprire il cuore di questa bellissima terra, il Chianti è assolutamente da vedere; perdersi tra le distese di vigneti e uliveti di fronte a voi, passeggiare tra castelli e casali incastonati sulle colline di questa bellissima zona.

La zona del Chianti inoltre rende la Toscana famosa in tutto il mondo per i suoi vin, e assaggiarli nelle sue cantine più suggestive sarà un’esperienza indimenticabile.

Volognano è un meraviglioso castello nel Chianti, è un edificio storico di grande fascino, un’azienda vinicola che produce i suoi vini dai vigneti della proprietà e, in particolare, è una splendida sistemazione nella campagna toscana, dove è possibile soggiornare con tutti i comfort e vivere la vera essenza della Toscana.

Raggiungere Volognano non è difficile, sono solo 16km da Firenze e, se non hai una macchina, la zona è servita da autobus e navette che ti porteranno in questo luo fantastico.

Guidando da Roma a Firenze puoi facilmente arrivare a Volognano seguendo il percorso per Firenze, con l’autostrada A1.

 

Scoprire la Toscana dalla sua zona più bella e suggestiva, degustarne i vini e soggiornare in questo castello con le sue innumerevoli bellezze è una delle esperienze più autentiche che puoi vivere nel tuo viaggio.

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Il clima in Toscana, la stagione migliore per visitarla

La mappa della Toscana

I 15 migliori posti in cui andare in toscana

Migliori degustazioni di vini in toscana

I migliori tour di degustazione di vini della Toscana

Se ami il vino e vuoi viaggiare tra splendidi paesaggi immerso nella natura, la Toscana è il posto che fa per te.

La Toscana è famosa in tutto il mondo per i suoi vini pregiati come il Chianti, il Brunello di Montalcino, il Vinsanto: qui ogni area ha la sua specialità e la produce con passione da secoli.

In Toscana scoprirai il vino in un modo nuovo, ti immergerai nella campagna e negli splendidi paesaggi che la circondano, ti avventurerai in castelli e borghi medievali, antichi casali e immense tenute vivendo un’esperienza unica tra le migliori cantine che preservano tutto il gusto di questa terra.

In Toscana le cantine di eccellenza sono molte e per non perdersi nulla il modo migliore per degustare i vini più speciali è fare un tour di questi magnifici luoghi, partendo dalla città ti porteranno in questi luoghi unici dandoti la possibilità di assaggiare i loro vini.

Per aiutarti a scoprire il fantastico mondo del vino in Toscana, abbiamo preparato la nostra lista dei migliori tour di degustazione in Toscana, un viaggio da Firenze e Siena verso le migliori aziende vinicole.

 

Wine Tour da Firenze

migliori wine tours in toscana - chianti

photo: chianti.it

Questo tour ti porta in una delle zone più belle e affascinanti della Toscana, il Chianti, in un tour di degustazione di vini da Firenze che ti porta lontano dal caos della città alla scoperta dei migliori vini della splendida campagna toscana.

In questo tour della durata di un pomeriggio visiterai i borghi medievali di Greve e Castellina, luoghi incantevoli dove visitare edifici dal fascino storico e perdersi nei loro antichi vicoli.

Qui la cultura del vino è ovunque, nei bar e nei ristoranti, nelle strade e persino nei musei, infatti a Greve c’è il Museo del Vino, dove puoi scoprire la storia e la tradizione del vino in Toscana, ammirare i suoi antichi strumenti e apprendere i segreti della vinificazione.

Durante questo tour nel Chianti visiterai due diverse cantine e assaggerai fino a 10 vini prodotti in loco, ascoltando le storie dei loro magici vigneti e il processo di lavorazione che porta a questi fantastici vini.

Alla fine del tour visiterai Castellina, un borgo medievale famoso per i suoi siti archeologici, dove troverai fortezze medievali e rovine etrusche che ti riporteranno indietro nel tempo.

Questo tour ti verrà a prendere dal centro di Firenze per accompagnarti nella meravigliosa campagna del Chianti, con distese di vigneti e oliveti che circondano incantevoli e storiche tenute.

Qui puoi visitare le cantine degustando i loro vini con alcuni prodotti locali, con una guida esperta che ti spiegherà la fantastica arte della vinificazione e i prodotti che stai assaggiando.

Questo tour è perfetto per un rilassante pomeriggio lontano dalla città, degustando ottimi vini e scoprendo luoghi incredibili.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su questo tour!

 

 

Wine Tour a Siena

migliori wine tours in toscana - siena

photo: castellodiama.com

In questo tour degusterai alcuni dei migliori vini della Toscana in un luogo dal fascino unico, il Castello di Ama, un castello del 1300 vicino a Siena che produce i suoi vini rispettando la terra e la tradizione della vinificazione in questa zona.

Il castello è immerso tra colline e vigneti e da lì si possono ammirare viste mozzafiato sulla campagna toscana.

Nel 1700 il castello era famoso in questa zona come tenuta vinicola, che nel tempo fu abbandonata dalla sua proprietà precedente.

Negli anni ’70 un gruppo di famiglie della zona riportò il castello al suo antico splendore recuperando l’arte della vinificazione nelle cantine di questo affascinante castello immerso nella campagna toscana.

In questo castello scoprirai il vino in un modo nuovo e speciale. Il castello e le sue magnifiche cantine fanno da sfondo a mostre e installazioni di arte moderna, coinvolgendo artisti internazionali che decidono di esporre le loro opere in questa location davvero speciale.

Il risultato è un percorso che mescola arte e vino, storia e modernità insieme, dando uno sfondo unico al tour di degustazione che farai nel castello.

Questa tenuta nel cuore del Chianti Classico vuole insegnare e preservare l’arte della vinificazione e tramandarla alle generazioni future dando la possibilità di scoprire questo mondo in un modo nuovo.

La visita al Castello di Ama vi accompagnerà in tutti gli edifici storici di questa tenuta, al villaggio di Ama e alla sua cappella, alle ville al suo interno e ai loro splendidi giardini.

Qui potrai osservare la cantina, le botti di invecchiamento e l’impianto di vinificazione, degustando e imparando i segreti dei vini di questo castello.

Un tour di degustazione vini del Castello di Ama è un’esperienza che coinvolge arte, storia e vino, alla scoperta della Toscana in un modo nuovo.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su questo tour!

 

 

Wine Tour nel Chianti

degustazione vini nel chianti

photo: antinori.it

Una location inaspettata e unica per una delle cantine più famose del Chianti Classico, quella dei Marchesi Antinori.

In queste terre la famiglia Antinori produce vino da 26 generazioni, portando avanti tradizione e amore per questa terra e per i suoi prodotti.

All’interno di una struttura architettonica dal design moderno e innovativo, viene preservata l’intera storia di questa famiglia.

Attraverso botti, ceramiche e presse sarà possibile vedere la storia della vinificazione e come questa si sia evoluta fino ad oggi.

L’arte , un asset importante di questa azienda ,ti accompagnerà in questo viaggio.

In cantina sono esposte opere d’arte classica e moderna, come ceramiche del 1500 e mostre contemporanee che creano uno sfondo unico per questa esperienza.

Segui la passione di questa famiglia per il vino e scopri la storia dietro le loro bottiglie.

Visitando la cantina Antinori puoi scoprire i suoi luoghi più suggestivi, come Bottaia e Barricaia, camminando attraverso spazi dalla bellezza unica e comprendendo l’amore per la vinificazione che accompagna questa famiglia da secoli.

La cantina propone tour di degustazione adatti ad ogni ospite, aprendo le porte delle sue sale più caratteristiche e portandoti dentro la storia della famiglia e la filosofia della loro secolare arte della vinificazione.

Dopo la visita e le degustazioni puoi portare con te questi meravigliosi vini acquistandoli allo shop, un’enoteca dove troverai tutti i migliori vini e prodotti locali Antinori dalle tenute toscane della famiglia.

Questo fantastico edificio dedicato al vino è arricchito da un ristorante nella parte superiore della cantina, dove è possibile gustare i piatti tradizionali toscani e da cui è possibile ammirare lo splendido panorama delle colline del Chianti.

I tour di degustazione della cantina Antinori sono il luogo perfetto per conoscere curiosità e segreti della vinificazione attraverso una passione che dura da secoli.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su questo tour!

 

 

Wine Tour a Montepulciano

migliori degustazioni di vini in Toscana - montepulciano

photo: salcheto.it

Sulle splendide colline vicino a Siena, Salcheto produce vini con una filosofia di eco-sostenibilità, nel rispetto della natura e del territorio in cui viene prodotto.

Questa tenuta vicino a Montepulciano ha fatto dell’innovazione il suo punto di forza, una giovane azienda che crede molto nel suo modo di produrre.

Durante la visita in cantina scoprirai tutto il lavoro e le tecniche dietro le sue bottiglie, imparando di più sulla sostenibilità e sul territorio.

Salcheto è profondamente coinvolto nell’impatto dei propri prodotti e sull’ambiente, infatti nel 2011 questa è la prima azienda vinicola al mondo ad aver calcolato e certificato la quantità di CO2 emessa per ogni bottiglia che viene prodotta qui.

Rilassati ammirando la splendida vista sulla campagna e degusta i vini di questa moderna tenuta incontrando la nuova generazione di vinificatori in Toscana e trovando un nuovo modo di produrre.

Se sei interessato alla sostenibilità e all’ambiente, questo è il posto che fa per te.

Nel tour di degustazione i vini sono accompagnati da cibo locale, tutti prodotti qui nella tenuta, e nel ristorante è possibile avere un assaggio più approfondito dei loro prodotti gustando i piatti della cucina, che spaziano dalla tipica cucina toscana a ricette più moderne, tutto preparato con prodotti locali della tenuta e dei terreni vicini, come formaggio, carne e olio. Infine nell’enoteca all’interno della tenuta troverai in vendita tutti i migliori vini prodotti da Salcheto.

Visitare Salcheto con il suo tour di degustazione è il modo migliore per scoprire una nuova prospettiva per il vino e il cibo in Toscana, rispettando e amando il territorio che ammirerai da lì.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su questo tour!

 

 

Wine Tour a Pisa

wine tour in toscana - pisa

photo: poggioalcasone.com

La cantina di Poggio al Casone si affaccia sulla costa tirrenica da un castello incastonato tra le colline della campagna pisana.

In questo magnifico edificio storico troverai tutte le bellezze della vinificazione in Toscana, facilmente raggiungibile da Pisa e Siena.

Camminando tra i filari della vigna è possibile osservare tutti i processi di lavorazione, dall’uva alla bottiglia.

In questa tenuta i vigneti crescono nel rispetto del territorio, con metodi biologici e nel modo più naturale possibile.

La produzione produzione, rispettosa e in simbiosi con la terra, porta ad un vino genuino e naturale, capace di esaltare le particolari qualità del territorio.

Questa zona è vicina al mare e la sua posizione, diversa dalla zona più centrale del Chianti, si riflette sul gusto e sulla varietà dei vini qui prodotti.

Dal suo cortile godrai di splendidi panorami che abbracciano tutti i paesaggi toscani, dalla campagna collinare alla costa.

L’azienda è un incontro tra antico e moderno, nella cantina più nuova imparerai i moderni metodi di vinificazione e le attuali tecniche e processi utilizzati dalla tenuta, la cantina storica è stata invece conservata e restaurata in un luogo dove si può ammirare tutta la storia e la passione per la vinificazione di questa tenuta.

Ora le cantine più antiche sono la cornice ideale per degustazioni e tour, dove gli ospiti potranno finalmente degustare e godere di tutti i sapori di questi vini.

I tour e le visite alla cantina sono disponibili da marzo a novembre ed è richiesta la prenotazione. A seconda della stagione della visita, ammirerai le diverse fasi e il lavoro dietro ogni bottiglia prodotta qui.

Poggio al Casalone è una splendida tenuta, perfetta per scoprire i vini della zona costiera toscana. Qui scoprirai come la vinificazione sia una tradizione radicata in ogni parte della Toscana e ogni area ha le sue particolarità che la rende unica e da visitare.

 

Clicca qui per maggiori informazioni su questo tour!

 

 

Volognano: la migliore sistemazione per una fantastica esperienza enogastronomica

castello con cantina in toscana

Se quello che cerchi è una vacanza nel Chianti, una delle zone più belle della Toscana, hai bisogno della sistemazione giusta da cui iniziare il tuo viaggio tra i migliori tour di degustazione tra le cantine della Toscana.

Volognano è un castello del 1100 vicino a Firenze che, immerso tra vigneti e uliveti, ti dà l’opportunità di soggiornare in un luogo dove si respira l’arte della vinificazione

Il castello produce il proprio vino dalle terre intorno alla tenuta e la produzione comprende Chianti Colli Fiorentini, grappa, Vin Santo e olio extra vergine.

Un viaggio completo tra le eccellenze della Toscana, che potrai gustare e conoscere in questo meraviglioso castello.

I vigneti che circondano il castello e la cantina al suo interno rendono questa tenuta perfetta per scoprire e comprendere per davvero i vini toscani.

Soggiornando a Volognano farai il tuo personale tour di degustazione, vivendo una straordinaria esperienza di gusto con i migliori vini della tenuta e gli ottimi piatti preparati dallo chef del castello.

A Volognano potrai degustare vini e prodotti locali, saper abbinare perfettamente vini e cibi, imparare a cucinare le ricette tradizionali della cucina toscana con le Cooking Class facendo un tuffo in questa terra fantastica e nei suoi sapori.

Inoltre, il castello è una affascinante sistemazione per le tue vacanze in Toscana. Rilassati nuotando nella sua piscina circondata da alberi di limoni, passeggia nel giardino intorno al castello o riposati in una delle sue camere finemente arredate in stile storico.

 

A Volognano hai la possibilità di vivere la tua migliore vacanza toscana, scoprendone il vino in uno splendido castello nel Chianti.

 

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Le migliori cantine della Toscana

I 15 migliori posti in cui andare in toscana

Il clima in Toscana: scegli la tua stagione ideale 

Meteo Toscana

Il clima in Toscana: scegli la tua stagione ideale per visitare la perla d’Italia

La Toscana e le sue meraviglie sono uno spettacolo unico 365 giorni all’anno, ma ogni stagione con il suo clima offre sfumature e colori che renderanno la tua visita unica e speciale. Seguici per scoprire di più sul momento migliore per visitare la Toscana e su come prepararti al meglio per il tuo viaggio.

 

Estate in Toscana

Estate in Toscana

L’estate è il periodo migliore per visitare le coste e le bellissime spiagge della Toscana. Per una vacanza al mare ci sono luoghi meravigliosi come l’Argentario, Forte dei Marmi e l’Isola d’Elba; troverai sicuramente il tuo angolo di paradiso tra questi posti dal fascino unico.

L’estate in Toscana non è solo spiagge dorate e mare, per i più avventurosi la Toscana è anche il luogo perfetto per trekking ed escursioni in collina o montagna alla scoperta della natura e delle sue bellezze, l’ideale per prendere un po’ d’aria fresca durante la calda estate. Tra i percorsi più interessanti ci sono sicuramente le cime delle Alpi Apuane, le escursioni sull’Appennino o, più vicino alla città, il trekking che segue l’anello medievale che circonda Firenze.

Per chi è alla ricerca di relax, le colline e la campagna sono il luogo ideale dove trovarlo. Passeggiando nella natura o alla scoperta dei prodotti tipici toscani, la campagna è perfetta per rallentare il ritmo e godersi una vacanza tranquilla. La migliore sistemazione? Una villa con piscina dove sarà possibile rinfrescarsi e godersi appieno questa estate toscana.

Nei mesi di luglio e agosto ti consigliamo di evitare la città, troppo affollata e calda per scoprirla al meglio, preferendo altre destinazioni.

Durante questa stagione le temperature sono calde e arrivano oltre i 35 C°, motivo per cui il clima è perfetto per rinfrescarsi al mare o immersi nella natura.

 

Inverno in Toscana

In inverno la Toscana diventa più tranquilla. Le grandi città d’arte come Firenze, Siena e Pisa si svuotano dei turisti che l’avevano affollata in estate, diventando più facile da visitare. Le temperature si fanno più fredde e potresti dover portare un ombrello, ma la magia della Toscana rimane in tutto il suo splendore. In inverno troverai più gente del posto per le strade e vivrai un’esperienza magica con la città che visiti. Tuttavia, c’è il rischio che musei e chiese riducano i giorni o gli orari di apertura visto che siamo in bassa stagione. È molto importante quindi organizzare al meglio la tua visita e controllare online gli orari di apertura.

Non solo città, l’inverno è anche perfetto per visitare e rilassarsi nei numerosi bagni termali e sorgenti termali come i bagni di San Filippo e Bagno Vignoni. La Val d’Orcia, vicino a Siena, è una valle rinomata per le sue acque termali naturali. Fare un bagno caldo qui, circondati dalla natura selvaggia, è un’esperienza unica.

Non solo relax ma anche divertimento, ogni inverno a Viareggio, in provincia di Lucca, c’è un evento che stupisce e diverte tutti. Il Carnevale di Viareggio è uno dei più famosi e caratteristici con la sua sfilata di carri allegorici, il più grande di tutta Europa. Cinque giorni di divertimento in cui dolci tipici, maschere e musica creano un’atmosfera indimenticabile.

L’inverno in Italia può essere piuttosto freddo, quindi ti consigliamo di indossare una giacca pesante e portarti con te un ombrello, la temperatura media è di 5° C, ma può anche abbassarsi.

 

Primavera in Toscana

La primavera diventa il momento perfetto per visitare la Toscana, sia in campagna che in città. In questa stagione la temperatura si riscalda, le piogge diminuiscono e arrivano le prime giornate di sole, il momento perfetto per iniziare a godersi il bel tempo.

In primavera la campagna fiorisce e esplode di colori, ideale per un tour nella regione del Chianti alla scoperta di vini e prodotti toscani, o per una passeggiata nella natura che qui offre splendidi paesaggi. Una vacanza in una villa di campagna sarà un modo unico per trascorrere il tuo viaggio in questa terra meravigliosa.

La primavera è anche il momento migliore per esplorare le città, senza il caldo e la folla dell’estate troverai sicuramente meno fila di fronte ai grandi musei e chiese di Firenze o Siena. Sfruttare la bassa stagione è un modo intelligente per pianificare le tue vacanze in Toscana.

Godere di questi primi meravigliosi giorni di bel tempo osservando le opere d’arte più famose al mondo è un’esperienza unica.

Questa stagione è ideale anche per godersi un viaggio alla scoperta di angoli nascosti della Toscana, esplorando alcuni dei borghi medievali più suggestivi e caratteristici. San Gimignano, Cortona o piccoli monasteri e abbazie immerse nella natura e spesso molto vicini alla città sono mmete perfette per una gita di un giorno. Scoprire questi luoghi ti affascinerà e ti riporterà indietro nel tempo.

 

In primavera, specialmente a Marzo e Aprile, il tempo non è così stabile, quindi è sempre una buona idea portare con te un ombrello o una giacca leggera.

 

Autunno in Toscana

La Toscana in autunno cambia colore e si prepara per l’inverno. Il mese di Settembre è l’ideale, le temperature sono ancora calde e piacevoli mentre scendono in ottobre e novembre. Per una vacanza alla scoperta della natura l’autunno è un momento fantastico, i paesaggi che si possono ammirare saranno pieni di vita e colori. In questa stagione il turismo più convenzionale e artistico inizia a declinare e la campagna toscana inizia a offrire nuove esperienze, come tour enogastronomici che ti permetteranno di assaggiare i prodotti autentici toscani. Passeggiate ed esplorazioni immerse nelle tonalità gialle e rosse dell’autunno ti daranno calma e pace mentre prendi fiato lontano dallo stress della routine quotidiana. Questa stagione è perfetta per rallentare e rilassarsi.

L’autunno nella campagna toscana significa anche una cosa: la vendemmia. Le persone riempiono i vigneti per questo rituale secolare. Vedere questa fantastica tradizione in una terra di eccellenze come il Chianti ti regalerà emozioni e suggestioni uniche. Nelle cantine sarà possibile degustare i migliori vini delle annate precedenti, gustando e scoprendo il prodotto in un modo nuovo e comprendendo i processi alla base dei suoi fantastici sapori.

 

Il tempo a settembre, come in primavera, può cambiare rapidamente, ti consigliamo di portare sempre con te un ombrello e una giacca leggera per quando la temperatura scende.

Autunno in Toscana, vendemmia

 

Temperature medie mese per mese

Il tempo durante una stagione può cambiare molto a seconda dei mesi ed è una buona idea conoscere le temperature medie per prepararti al meglio al tuo fantastico viaggio. Diamo un’occhiata più da vicino al tempo in Toscana, scoprendo le temperature medie mese per mese.

 

Temperature in Toscana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Attività a Firenze per ogni stagione

Dopo aver visto il tempo e le temperature in Toscana, è ora di scoprire come riempire la tua vacanza di esperienze uniche. Andiamo quindi alla scoperta di cosa fare a Firenze in ogni stagione.

 

Estate a Firenze

Visitare i monumenti al mattino

Firenze è uno dei luoghi più ricchi d’arte in tutto il mondo, ma a Luglio e Agosto potrebbe essere troppo caldo stare fuori tutta la giornata per musei. La mattina, prima di mezzogiorno, è perfetta per passeggiare per le strade della città e visitare musei e chiese. Restare bloccati in fila con il sole ardente non è un modo eccellente per trascorrere la tua vacanza. Controlla l’orario di apertura dei tuoi monumenti preferiti e assicurati di visitarli appena aperti.Visitare Palazzo Vecchio, gli Uffizi e tutti gli altri posti meravigliosi di Firenze è molto più semplice e pratico al mattino. Ti consigliamo di leggere anche qui per scoprire i migliori monumenti di Firenze e della Toscana.

 

Inverno a Firenze

Mercatino di Natale in Piazza Santa Croce

Con la sua aria fredda l’inverno è perfetto per riscaldarsi con una tazza di cioccolata calda al pomeriggio o una buona zuppa toscana per cena. Inoltre, l’inverno è periodo di festa e a Firenze la città brilla di luci e decorazioni per le strade. Ogni anno in Piazza Santa Croce, una delle più famose e belle piazze della città, ospita un mercatino di Natale in autentico stile tedesco.Nelle caratteristiche bancarelle in legno troverai prodotti alimentari, artigianato e piatti provenienti da tutta Italia ed Europa. Ci sono anche molti prodotti di artigianato locale come le caratteristiche borse in pelle toscana. Passeggiare per questo mercatino e sentire l’aria natalizia in un posto magnifico come Firenze è un’esperienza indimenticabile.

 

Primavera a Firenze

Esplora i giardini di Firenze

In primavera la natura si sveglia e offre spettacoli meravigliosi. Firenze è ricca di giardini e aree verdi e tra le tue visite a musei e chiese assicurati di passare anche attraverso una di queste favolose vedute floreali.

Il Giardino di Boboli è sicuramente uno dei giardini più belli e speciali di Firenze, qui troverai statue e opere del Rinascimento immerse nella verde natura rigogliosa. Costruito dai Medici, questo giardino rappresenta un incontro tra la bellezza della natura e quella dell’arte. Con le sue fontane e le statue il suo magnifico anfiteatro all’interno del Giardino di Boboli potrai fare un viaggio nella Firenze del Rinascimento.

Se cerchi un’atmosfera romantica, il Giardino delle Rose fa al caso tuo. A maggio le rose sono in piena fioritura e colorano il paesaggio con sfumature incredibili. Camminare in questo giardino immerso nelle rose e nei loro profumi ammirando la vista mozzafiato della città sarà uno spettacolo per gli occhi.

Il fascino di Firenze arricchito dai colori primaverili è irresistibile.

Primavera in Toscana

Credits: uffizi.it

 

Autunno a Firenze

Wine Tours e vendemmia nella terra del Chianti

In autunno possiamo assistere a una tradizione che per secoli si svolge in queste terre, la vendemmia. Nel Chianti ogni anno in autunno (in particolare nel mese di ottobre) inizia la vendemmia, che coinvolge centinaia e centinaia di abitanti locali che parteciperanno alla nascita del nuovo vino.

Vicino a Firenze, vale la pena trasferirsi fuori dalla città per partecipare a tour del vino che in questa stagione spesso includono sia vigneti che cantine. In questo modo potrai osservare l’attività della vendemmia, ricca di storia e significati, per poi andare nelle cantine alla degustare i migliori vini locali. L’arte del vino rende Firenze e tutta la Toscana famose in tutto il mondo e poterla vedere da vicino e parteciparvi sarà un’esperienza meravigliosa.

 

Firenze è un luogo magico, dove arte e natura si incontrano dando vita a spettacoli unici e indimenticabili. Ogni stagione ha le sue peculiarità, rendendo il tuo viaggio ancora più unico.

 

Volognano: la migliore sistemazione per ogni stagione Miglior sistemazione in Toscana

Se vuoi goderti appieno le meraviglie che la Toscana offre tutto l’anno, hai bisogno della migliore sistemazione possibile. Volognano è un castello vicino a Firenze, a soli 16 km di distanza, che grazie alla sua particolare posizione ti permetterà di esplorare la città e le sue meravigliose opere d’arte o, se preferisci, ammirare la natura della campagna toscana. In ogni periodo dell’anno non rimarrai deluso dalle bellezze che si possono osservare e raggiungere da Volognano. Situato sulle colline del Chianti, zona nota per la produzione di ottimi vini, proprio qui al castello è possibile ammirare la vendemmia autunnale, degustare ottimi vini nella sua cantina e gustare i sapori della Toscana con i suoi piatti. Ci sono molte caratteristiche che rendono questo luogo magico e speciale. Al castello di Volognano puoi trovare il meglio della Toscana, in ogni stagione.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

La mappa della Toscana (Principali città)

I 15 migliori posti in cui andare in toscana

 

mappa Toscana

La mappa della Toscana (Principali città)

È impossibile visitare la Toscana senza perdersi tra città d’arte, numerosi borghi storici, colline e paesaggi dal fascino unico caratterizzati da campi e vigneti che danno origine ad alcuni dei più famosi vini e prodotti gastronomici di tutta Italia.

La Toscana è forse la regione più bella della penisola e i turisti vengono da tutto il mondo per visitarla.

Migliori città della Toscana

Le migliori città della Toscana

Ogni piccolo villaggio nasconde panorami unici e indimenticabili .

Ecco alcuni suggerimenti con le migliori città della Toscana da non perdere:

Firenze

Neanche a dirlo, Firenze ha la priorità assoluta tra i posti da visitare in Toscana. La città simbolo della cultura e della lingua italiana, patria di poeti e artisti, la culla del Rinascimento, contiene alcuni dei musei e monumenti più famosi in tutta Italia: puoi perderti tra antichi palazzi e chiese passeggiando per le vie del centro storico, un’esperienza indimenticabile!

Greve e Montefioralle: un viaggio tra le colline del Chianti

Non appena si esce da Firenze ci si troverà tra le famose colline che, con le loro uve danno origine ad uno dei più rinomati vini toscani: il Chianti. se vuoi apprezzare il sapore unico di questo prodotto, la città di Greve, grazie alle sue numerose cantine, rappresenta un posto assolutamente da vedere.

Non va dimenticata Montefioralle, un pittoresco, piccolo e autentico borgo medievale, con un fascino unico.

Il Chianti è un tesoro inestimabile per tutti i viaggiatori interessati a scoprire la cultura eno-gastronomica della Toscana.

Un’altra perla del Chianti è il castello di Volognano, sperimenta l’esclusività di un soggiorno in un castello circondato dalle bellezze del territorio e dal buon vino e cibo!

Fiesole

Gli appassionati di storia e archeologia che visitano Firenze non dovrebbero perdere la vicina Fiesole, che dista solo 10 chilometri dal capoluogo toscano. Fiesole offre l’opportunità di ammirare i resti etruschi e romani di quello che un tempo era un centro fiorente, con i suoi bagni termali, il suo anfiteatro e le sue possenti mura.

Empoli

Non lontano da Firenze, Empoli è stato per secoli un centro molto importante per la lavorazione del vetro.

Siena:

Il centro storico di Siena è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Qui puoi respirare tutto il fascino di questo borgo medievale.

Da non perdere gli splendidi edifici gotici e le numerose chiese della città. Siena è anche circondata da paesaggi lussureggianti, castelli medievali, fortezze e incantevoli case coloniche.

San Gimignano

San Gimignano, con il suo centro storico, patrimonio dell’UNESCO, è una delle città più belle della Toscana. Le cose da vedere, in questo paese dal fascino unico, non mancano, a cominciare dalle innumerevoli torri e dalle suggestive strade e piazze, che immergono il visitatore in uno degli esempi più famosi di città trecentesche in Europa.

Montalcino

Le colline senesi e la città di Montalcino danno origine al Brunello, uno dei più famosi (e rinomati) vini della Toscana. Accanto a cantine e enogastronomia, Montalcino è anche un affascinante borgo medievale, protetto da antiche mura e dominato dal suo castello, il luogo perfetto per apprezzare non solo un vino unico, ma paesaggi mozzafiato.

Volterra

Non lontano da Siena, sulla strada che porta a Pisa, Volterra è un’antica città fondata dagli Etruschi, famosa fin dall’antichità per la lavorazione dell’alabastro. Numerose botteghe artigiane si trovano tra le caratteristiche stradine del suo centro storico, mentre i resti di epoca romana e medievale conferiscono al paese un fascino molto particolare.

Pisa

La foto con la più famosa tra le torri sospese è un must, ma Pisa è molto più di questo. Ad esempio, troviamo Campo dei Miracoli con il Battistero e la Cattedrale e, ovviamente, il centro storico medievale. Il centro è animato da numerosi bar e ristoranti incastonati in una cornice di edifici romanici, chiese gotiche e piazze rinascimentali. Pisa è anche una “città fluviale”, vanta numerose sorgenti termali naturali e un’importante tradizione termale, quindi offre la possibilità di trascorrere una vacanza culturale o godersi una pausa benessere.

Lucca

Lucca può essere definita l’unica città in Italia dove è possibile passeggiare lungo una serie completa di antiche mura cittadine del 1500 con torri in ottime condizioni, da cui godere di una vista mozzafiato e scattare le migliori fotografie della città.

Pistoia

Esattamente a metà strada tra Lucca e Firenze, Pistoia non dovrebbe essere dimenticata se vuoi davvero conoscere ogni angolo della Toscana. I luoghi da visitare sono molti: la splendida Piazza del Duomo, la Cattedrale di San Zeno, il campanile, il battistero, le opere d’arte del Museo Marino Marini e le caratteristiche botteghe di Piazza della Sala.

Arezzo

Tra i luoghi da visitare in Toscana non dovrebbe mancare Arezzo, città ricca di storia e arte. Lo scorcio più famoso di questo affascinante centro medievale è sicuramente la Piazza Grande, che ogni anno ospita un evento eccezionale: la Giostra del Saracino.

Sansepolcro

Al confine con l’Umbria, Sansepolcro è una delle città più belle dell’area dell’Aretino. Qui nacque Piero della Francesca, uno dei più grandi maestri del Rinascimento, e le sue opere, oltre a quelle più contemporanee, possono essere ammirate nel Museo Civico e nelle splendide chiese della zona.

Livorno

Cosa vedere in Toscana se ami il mare? Livorno e dintorni sono una destinazione perfetta. La città non solo ti consente di raggiungere facilmente le spiagge della costa toscana, ma è anche un bel posto da visitare. Da non perdere l’acquario, la bellissima Piazza della Repubblica e la Terrazza Mascagni, un balcone molto elegante che si affaccia sul Mar Tirreno.

Isola d’Elba

La terza isola italiana per grandezza dopo Sicilia e Sardegna è una destinazione turistica di grande successo: ne fanno un paradiso dei viaggiatori la sabbia fine delle sue spiagge,  un mare limpidissimo, nonché le affascinanti testimonianze del suo passato che è possibile scoprire visitando le torri pisane e le fortezze etrusche.

Piombino

Per raggiungere l’Isola d’Elba il porto più adatto è quello di Piombino, che con il suo caratteristico centro storico può diventare l’occasione per una piacevole passeggiata. Tra le antiche fortificazioni che proteggevano la città raggiungiamo Piazza Bovio, un belvedere con un’incredibile vista sul mare e sulla vicina Isola d’Elba.

Cecina

Lungo il mare di Livorno, Cecina è una delle località balneari più famose della Toscana, una delle destinazioni preferite per le famiglie che possono trovare stabilimenti tranquilli e ben attrezzati e tanto divertimento, ad esempio visitando il grande parco a tema “Acqua Village”.

Viareggio

Non lontano da Lucca, Viareggio è famosa per il suo splendido mare e per il suo famoso carnevale. In realtà Viareggio, una delle città più importanti della Versilia, è anche una destinazione sorprendente, con le sue affascinanti ville in stile Liberty e gli eleganti palazzi.

Forte dei Marmi

Forte dei Marmi , in Versilia, è una delle più note e apprezzate località balneari Italiane ed europee . Gli stabilimenti offrono un servizio perfetto per chi ama le spiagge e lo sfondo delle Alpi Apuane è davvero unico. Una passeggiata sul lungomare la sera offre panorami davvero indimenticabili.

Grosseto

Visitare la Toscana significa anche apprezzare il paesaggio della Maremma, più selvaggia della campagna fiorentina e senese ordinata, ma ugualmente affascinante. Il centro più importante della Maremma è Grosseto, antica città fortificata da possenti mura del XVI secolo. Da non perdere Piazza Dante Alighieri, con i suoi edifici storici e la vicina cattedrale in stile gotico.

Monte Argentario

Il Monte Argentario è un’isola collegata alla terraferma dove puoi trovare incantevoli spiagge e calette tra paesaggi mozzafiato. È il luogo perfetto per chi ama il mare ma non sopporta il trambusto degli stabilimenti balneari. Da non perdere le città di Porto Ercole e Porto Santo Stefano e le numerose fortezze spagnole che un tempo difendevano l’isola.

Isola del Giglio

Di fronte al Monte Argentario, l’Isola del Giglio è una delle più belle dell’arcipelago toscano. Il villaggio più vivace è quello di Giglio Porto, proprio sul mare, mentre coloro che desiderano avventurarsi nell’entroterra scopriranno il meraviglioso Giglio Castello, un centro affascinante e molto affascinante arroccato sulle alture dell’isola.

Regione Toscana: mappa delle principali attrazioni

Mappa Regione Toscana

Considerando l’infinita varietà di luoghi di interesse che caratterizzano la Toscana, le principali attrazioni saranno divise per tipologia:

Mare della Toscana

  • Costa degli Etruschi: spiagge di sabbia bianca caratterizzano quasi l’intera area e sono interrotte solo in alcuni luoghi, come Baratti e Castiglioncello dove predominano le scogliere di granito, con un tipico colore rosso. La caratteristica della costa etrusca è la forte presenza, vicino al mare, di pinete e aree protette. Il nome che prende questo tratto di costa non è casuale. Nella zona, un tempo abitata dagli Etruschi, sono stati portati alla luce numerosi siti archeologici. Visita la necropoli di Baratti, vicino al villaggio di Populonia o ai musei di Piombino, Rosignano e Cecina.
  • Riviera Apuana: la zona è dominata dall’architettura in stile liberty e deco, testimonianza di una tradizione del turismo balneare che risale a più di un secolo fa. La costa offre una ricca scelta di hotel, campeggi e strutture attrezzate.
  • Arcipelago Toscano: L’arcipelago toscano, a pochi chilometri dalle coste tirreniche, non è solo un gruppo di isole ideali per rilassanti vacanze in famiglia o a contatto con la natura (l’Elba, la più grande, è anche la più conosciuta, ma le altre sono ugualmente bellissimo, dall’isola del Giglio a Capraia), ma è anche il più grande parco marino protetto d’Europa, incluso anche tra i santuari internazionali dei mammiferi marini.

Paesaggi della Toscana:

  • Chianti: l’incantevole e solitaria bellezza del Chianti deriva da una lunga storia di lavoro umano, che nel corso dei secoli ha plasmato questa terra rendendola quella che è oggi. Famosa soprattutto per il vino che viene prodotto qui, questa zona della Toscana offre paesaggi unici. Se vieni in Chianti, devi soggiornare in una delle tante case coloniche sparse in campagna. Sarai in grado di respirare profondamente l’aria di questi luoghi e di assaporare i sapori genuini.
  • Parco nazionale delle foreste casentinesi: dal Valdarno, proseguendo lungo il percorso verso le sorgenti del fiume, un’immensa area protetta, che la Toscana divide con l’Emilia Romagna, conserva la natura dei paesaggi dominati dal fresco profumo dei boschi. Questo è il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Venire qui significa entrare in contatto con una delle foreste più antiche d’Europa. In questi luoghi magici, dove le diverse tonalità del verde sono colorate in autunno con mille colori, ispirano la spiritualità e sono state scelte da asceti e personaggi di fede per fondare eremi e conventi.
  • La Lunigiana: regione storica che, durante la dominazione romana, aveva come centro Luni, la Lunigiana si estende lungo il corso del fiume Magra e dei suoi affluenti. Qui sono conservati antichi idoli di pietra raffiguranti guerrieri e donne prosperose. Terra di storia antica, la Lunigiana è apprezzata anche per i suoi prodotti di qualità, tra cui numerosi vini DOC e farina di castagne Lunigiana DOP.
  • Le Alpi Apuane: sorgono le montagne delle Alpi Apuane, protette dalla creazione di un parco regionale. È proprio qui che appare il suggestivo paesaggio dei dolci pendii montani, da cui il marmo emerge molto bianco. Utilizzato oggi principalmente nel settore industriale, ricorda la sinuosità delle statue antiche e lo splendore degli edifici storici.
Chianti

Toscana: cibo e vino

L’Italia è la patria del buon cibo, non c’è dubbio, e la Toscana sicuramente all’altezza della sua reputazione anche per quanto riguarda il cibo e il vino. Ma anche se il piatto è universalmente noto, la bistecca alla fiorentina è un piacere da non perdere, la vera cucina toscana si trova lontano dagli eleganti ristoranti del centro, nelle trattorie, nelle taverne e in campagna, dove viene scoperta un’incredibile varietà.

Ogni città ha i suoi piatti tipici, ogni paese la sua specialità; tra i piatti più famosi possiamo elencare il cacciucco alla livornese (zuppa di pesce servita con pane croccante), i cantucci (biscotti alle mandorle), il lampredotto (frattaglie del sistema digestivo bovino).

Tra i vini più famosi ci sono il Brunello di Montalcino, il Nobile di Montepulciano, la Vernaccia di San Gimignano e ovviamente il Chianti.

Un viaggio in Toscana dovrebbe essere fatto con curiosità … e appetito!

Monumenti toscani

I monumenti toscani sono tra i più famosi in Italia, abbiamo parlato della maggior parte dei punti di interesse nel descrivere le città più importanti della Toscana, quindi ci limiteremo a menzionare solo le attrazioni più iconiche.

Per quanto riguarda Firenze segnaliamo Ponte Vecchio, Palazzo Vecchio e Piazza della Signoria, nonché il Duomo (Santa Maria del Fiore), Santa Maria Novella, Santa Croce, San Miniato, Cupola del Brunelleschi e Campanile di Giotto (per monumenti religiosi ).

A Pisa è impossibile non visitare la famosa Torre pendente e a Siena la piazza del Palazzo Pubblico, il municipio della città.

Musei

La Toscana è ricca di musei. A Firenze la Galleria degli Uffizi è famosa per essere una delle più belle al mondo. Le collezioni che ospita non hanno prezzo! A Siena, il Museo Civico ospita i più grandi capolavori dell’arte senese e il Museo dell’Opera Metropolitana contiene gli elementi gotici che adornavano la cattedrale. A Pisa, infine, il Museo Nazionale di San Matteo presenta opere di grandi maestri italiani come Fra Angelico, Donatello o Masaccio.

Regione Toscana: il clima

Il clima della Toscana varia a seconda della zona che decidi di visitare, quindi un diverso tipo di vacanza è raccomandato per ogni stagione.

Toscana d’estate

Durante la stagione estiva, le temperature in Toscana superano i trenta gradi. In Toscana questa è la stagione con il maggior numero di visitatori. Se pensi di visitare questa regione durante i mesi di luglio e agosto, preparati a temperature molto elevate.

Se, d’altra parte, scegli le località balneari, tutto ciò che devi fare è immergerti nelle acque blu per trovare un ristoro immediato.

Estate significa anche concerti e grandi eventi da non perdere: il Palio di Siena, la Giostra del Saracino, Lucca Summer Festival, Pistoia Blues, la Luminara a Pisa, Effetto Venezia a Livorno e molto altro!

Toscana in autunno

La Toscana e i colori autunnali sono una combinazione perfetta per chi vuole visitare le zone collinari e le strade del vino godendo di un clima mite. Ad ottobre le giornate sono ancora lunghe e ti permettono di goderti la città in brevi momenti di pace turistica.

Ottobre è anche un mese interessante per visitare Lucca Comics: uno degli eventi più importanti e divertenti in tutta la Toscana o per soggiorni rilassanti alle terme toscane.

Toscana in inverno

L’inverno in Toscana è freddo e talvolta nevoso. In generale, i mesi più freddi con possibilità di nevicate (eventi rari in pianura e sulla costa) sono gennaio e febbraio. Visitare questa regione nel periodo vicino a Natale, ad esempio, ti consente di entrare in contatto con la tradizione di ogni singolo villaggio. I borghi medievali assumono un’aria più severa e allo stesso tempo più affascinante e misteriosa.

In questo periodo si svolge il famoso Carnevale di Viareggio.

Toscana in primavera

La primavera in Toscana è un momento di rinascita assoluta durante la quale le temperature e il sole ti riscaldano dolcemente, lasciandoti godere i primi raggi e l’inizio di una nuova fase.

Aprile e Maggio sono i momenti di maggior splendore per le città e le aree naturali sparse su tutto il territorio. Non sottovalutare le escursioni nei Parchi Naturali e nei percorsi di trekking per l’Isola d’Elba, dove troverai una flora sorprendente.

Come arrivare da Roma

Ci sono 8 modi per andare da Roma a Firenze in treno, bus, treno notturno, corsa condivisa, auto o aereo:

Treno:

Il treno (da Roma Termini a Firenze Santa Maria Novella) è l’opzione più consigliata, i tempi di percorrenza sono di circa un’ora e mezza e i prezzi sono convenienti,

Autobus:

Gli autobus impiegano più di 3 ore per arrivare a Firenze, i prezzi bassi sono l’unico fattore che giustifica questa scelta.

Treno notturno:

Il treno notturno ha gli stessi punti di partenza e di arrivo del treno diurno, nonché gli stessi tempi e prezzi di viaggio.

Ride sharing:

La corsa condivisa è l’opzione più economica (prezzo stimato tra 10 € -24 €) ma è anche l’opzione più lenta (più di 3 ore) di viaggio con quella dell’autobus.

Auto:

Andare in autonomia con la propria auto impiega circa 2 ore e mezza del vostro tempo, il prezzo del viaggio dipende ovviamente dal tipo di auto.

Aereo:

il viaggio aereo è l’opzione più costosa e meno consigliata, il costo è molto elevato sia in termini di tempo e soldi.

Distanza da Venezia

Firenze dista circa 271 km da Venezia.

Auto

Il viaggio in auto dura circa 3 ore.

Treno

Il viaggio in treno da Venezia a Firenze dura circa 2 ore e il prezzo medio del biglietto del treno è di € 23. Tuttavia, prenotando in anticipo, troverai tariffe vantaggiose e risparmia in media il 42% sul prezzo del biglietto, con prezzi a partire da € 18.

Autobus

Il prezzo medio di un biglietto per Venezia Firenze in autobus è di 21 €. Grazie alla presenza di tariffe economiche, esistono anche autobus economici a partire da 17 €. Un viaggio in autobus in Italia può essere la soluzione ideale se desideri optare per un viaggio conveniente.

Aereo

Il prezzo medio di un biglietto del volo da Venezia a Firenze è di 286 €, ma puoi trovare anche voli low cost a partire da 286 €. Per andare da Venezia a Firenze in aereo ci vogliono circa 3 ore in media; tuttavia è anche necessario calcolare i tempi per arrivare in aeroporto ed eseguire tutti i controlli di sicurezza.

Distanza da Milano

Firenze dista circa 305 km da Milano:

Auto

il viaggio da Milano a Firenze in auto dura circa 3 ore e 50 minuti.

Treno

Il viaggio in treno da Milano a Firenze dura circa 2 ore in media e il prezzo medio del biglietto ferroviario è 26 €.

Autobus

17 autobus che collegano Milano a Firenze ogni giorno e arrivano in città con un viaggio della durata media di circa 4 ore. Il prezzo medio di un biglietto del treno per Milano Firenze in autobus è di 19 €.

Aereo

Il prezzo medio di un volo Milano Firenze è di 724 €, ma puoi trovare anche voli low cost a partire da 270 €. Per andare da Milano a Firenze in aereo ci vogliono circa 3 ore in media; tuttavia è anche necessario calcolare i tempi per arrivare in aeroporto ed eseguire tutti i controlli di sicurezza.

Alloggio per un’esperienza incredibile: Volognano

Cosa differenzia Volognano dalla normale sistemazione? Volognano è un borgo medievale circondato dalle verdi colline del Chianti, da vigneti, uliveti e panorami mozzafiato.

Volognano ti offre la possibilità di respirare questa atmosfera soggiornando in un esclusivo e lussuoso castello medievale dotato di tutti i comfort.

Che cosa state aspettando? Contattaci ora per maggiori informazioni!

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Il miglior periodo per visitare la Toscana

La mappa della Toscana (Principali città)

I 15 migliori posti in cui andare in toscana

Migliori monumneti in toscani

I 15 migliori posti in cui andare in toscana

La Toscana è la destinazione perfetta per una meravigliosa vacanza all’insegna dell’arte, del buon vino, e del cibo. Per godersi al meglio questa esperienza però è essenziale organizzare il proprio viaggio e scoprire quali sono i posti migliori da vedere in Toscana.

 

I 10 migliori monumenti da visitare

La Toscana è famosa in tutto il mondo per i suoi splendidi monumenti, massima espressione dell’arte italiana. Seguici in questo viaggio tra quelli che secondo noi sono i 10 migliori monumenti della Toscana.

1. Duomo di Firenze

Cominciamo da Firenze con la sua meravigliosa Cattedrale di Santa Maria del Fiore, conosciuta anche come Duomo di Firenze. I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1296 e videro la loro conclusione solo nel 1436 con la realizzazione della famosa cupola del Brunelleschi. Dall’esterno la Cattedrale colpisce per la sua notevole dimensione, con il suo marmo di Carrara che la ricopre e la fa scintillare sotto il sole. Entrando si notano immediatamente le due navate laterali, lungo le quali sono presenti dipinti di celebri personalità dell’epoca, come Dante, Giotto e Brunelleschi. Grandi pilastri e volte sostengono la Cattedrale e la sollevano verso l’alto, facendo del Duomo di Firenze la quarta Cattedrale più grande d’Europa. Dalle scale laterali è poi possibile accedere alla cupola e da qui godere di una vista mozzafiato sulla città, imperdibile. Santa Maria del Fiore non è una semplice chiesa, l’arte e le opere dei più importanti artisti del Rinascimento italiano ne fanno un luogo di inestimabile bellezza.

 

2. Palazzo della Signoria, Firenze

Restando a Firenze, troviamo Palazzo della Signoria, noto anche come Palazzo Vecchio. Dall’esterno può sembrare una fortezza medievale, mentre i suoi interni ci riportano al Rinascimento. A Palazzo Vecchio le sale e quelli che una volta erano gli appartamenti privati dei Medici si trasformano in un museo mostrandoci l’arte dell’epoca. La sala che più colpisce per dimensioni e bellezza è sicuramente la Sala dei Cinquecento, dove il governo riceveva gli ospiti più illustri nel XV secolo. Decorata da enormi dipinti e grandi statue, la Sala ospita le opere dei più grandi artisti di Firenze come Michelangelo, Leonardo e Brunelleschi. Qui le stanze e gli appartamenti, le biblioteche e le camere da letto nascondono veri e propri tesori d’arte.

Bonus: all’interno di Palazzo Vecchio si può camminare tra i passaggi segreti costruiti dai Medici come scorciatoie per accedere alle stanze private della famiglia.

 

3. Galleria degli Uffizi, FirenzeMigliori monumenti a Firenze

Nel centro storico di Firenze c’è uno dei musei più importanti d’Italia, la Galleria degli Uffizi, dove si trovano le opere più iconiche e famose del Rinascimento italiano. Costruito dalla Casa dei Medici come edificio che ospitava gli uffici dei magistrati, gli Uffizi ora custodiscono al loro interno capolavori come la Nascita di Venere e la Primavera di Sandro Botticelli, l’Annunciazione di Leonardo, la Medusa di Caravaggio e molte altre opere di artisti come Michelangelo e Giotto. Gli Uffizi sono l’emblema dello spirito del Rinascimento e ne racchiudono la sua massima espressione nelle opere e nelle architetture dei numerosi edifici che formano la Galleria; visitare un luogo d’arte così importante è un’esperienza unica.

 

4. Giardino di Boboli, Firenze

Firenze non è solo enormi cattedrali e musei di rara bellezza, qui possiamo anche trovare un giardino con sculture e edifici storici circondati da fiori e alberi, siamo nel Giardino di Boboli. Costruito dalla Casa dei Medici, il giardino di Boboli è un viaggio nel tempo e nell’arte, con sculture del XVIII e XVI secolo che si uniscono a opere di epoca romana facendone un luogo dalla bellezza unica. Ora possiamo camminare liberamente per il giardino godendoci appieno i suoi spazi, durante il Rinascimento l’accesso era esclusivo per la famiglia dei Medici. Un gran numero di fontane con statue dal gusto classico e l’anfiteatro di Boboli rendono questo giardino il luogo perfetto per fare una passeggiata tra quella che un tempo era la bellezza segreta ed esclusiva di Firenze.

 

5. Duomo di Siena, Siena

La Toscana non è solo Firenze e si possono visitare molte altre meravigliose città d’arte, una di queste è sicuramente Siena con il suo Duomo, situato nella splendida Piazza del Campo. La Cattedrale di Santa Maria Assunta è la chiesa principale di Siena, una delle più importanti in Italia costruita in stile gotico-romano. La sua imponente architettura, la torre da cui ammirare la città e le numerose statue e dipinti al suo interno rendono questa Cattedrale e Siena uno dei luoghi d’arte più belli della Toscana. L’opera che più colpisce al suo interno è il pavimento stesso, dove i pregiati marmi di varie tonalità creano rappresentazioni di temi civili, come gli emblemi delle città Toscane, e storie religiose. Il pavimento della Cattedrale l’ha resa famosa per bellezza e ricchezza di elementi già dalla sua costruzione. Inoltre le statue in marmo realizzate da Michelangelo, Donatello e Bernini rendono questo posto unico. Visitare un luogo così ricco d’arte è un’esperienza da non perdere nel tuo viaggio in Toscana.

 

6. Palazzo Pubblico, Siena

Restiamo a Siena dopo aver visitato la sua splendida Cattedrale e dirigiamoci verso Palazzo Pubblico, sede del governo della Repubblica di Siena nel XIII secolo. La struttura esterna dell’edificio è in stile medievale con influenze gotiche, visibili ad esempio dalla caratteristica forma delle finestre. Il suo campanile, la Torre del Mangia, offre una vista meravigliosa sulla città e rappresenta un segno di quella che un tempo era la rivalità tra Siena e Firenze, infatti la torre fu progettata per battere in altezza le torri della città rivale. All’interno di Palazzo Pubblico troviamo sale e stanze decorate da grandi affreschi che arricchiscono l’ambiente. Palazzo Pubblico è il luogo perfetto per terminare la tua visita a Siena o, se vuoi, puoi rimanere più a lungo visitando altri monumenti interessanti come Fonte Gaia e la Libreria Piccolomini.

 

7. Torre di PisaTorre di Pisa - Monumenti in toscana

Forse uno dei monumenti più iconici e conosciuti all’estero, la Torre di Pisa è famosa per la sua caratteristica inclinazione sviluppata a causa dell’instabilità delle fondamenta su cui è stata costruita. Ora la torre è stabile e sicura, nonostante mantenga sempre la sua pendenza, con un’altezza di 55.86 metri nella parte bassa e 56.67 metri nella parte alta. Ogni giorno migliaia di turisti vengono a Pisa per visitare questa magnifica torre e la sua curiosa angolazione. La Torre è stata progettata come campanile del vicino Duomo di Pisa e i lavori hanno avuto inizio nel 1173. Già dal 1178 il suolo inizia a cedere facendola affondare da un lato. La fama di questa torre è quindi antica nel tempo e dura nei secoli affascinando fino ai giorni nostri.

 

8. Cattedrale e Battistero di Pisa, Pisa

Piazza dei Miracoli a Pisa è un fenomenale concentrato di luoghi di interesse storico e artistico, qui infatti si trovano la Cattedrale, il Battistero e la Torre di Pisa. La Cattedrale, costruita nel 1097, è un notevole esempio di architettura romanica con la sua facciata esterna in marmo di tonalità bianche, nere e grigie. All’interno grandi colonne sostengono la chiesa, che ospita opere d’arte e statue di grande importanza. Uno dei pezzi più famosi al suo interno è sicuramente il pulpito in marmo scolpito da Giovanni Pisano. Vicino alla Cattedrale si trova un altro edificio, il Battistero di San Giovanni. Costruito in stile romano con evidenti influenze gotiche, il battistero al suo esterno è ricoperto dal riconoscibile e classico marmo di Carrara utilizzato per molti altri edifici religiosi in Toscana. Al suo interno solide colonne si dispongono in cerchio e possiamo trovare un pulpito simile a quello della Cattedrale, ma questa volta scolpito da Nicola Pisano, padre di Giovanni. Piazza dei Miracoli è un luogo di monumenti storici e opere d’arte da non perdere.

 

9. San Gimignano

Vicino a Siena e Firenze ma lontano dalla calca dei turisti, San Gimignano è una piccola città medievale nota per la sua architettura caratteristica e le sue torri. Se vuoi trovare una vista sull’affascinante panorama della campagna Toscana, San Gimignano è il posto giusto. Con le sue 14 torri è possibile godere di fantastici scorci sul verde in cui lo sguardo si perde verso l’orizzonte. La città di San Gimignano sorge su una collina e, circondata da mura e torri medievali, è in grado di riportarti indietro nel tempo. Per una gita di un giorno alla scoperta di un angolo nascosto della Toscana, San Gimignano non potrà deluderti.

10. Torre Giunigi, Lucca

Lucca è un luogo molto caratteristico, noto per il suo centro storico e gli antichi edifici medievali. Uno di questi è davvero unico, stiamo parlando della Torre Giunigi. Costruita nel 1300, questa torre sembra a prima vista normale, ma guardando più da vicino si può notare un giardino pensile che sorge sulla sua cima. Sedersi e rilassarsi all’ombra dei suoi antichi lecci, godendosi la vista che offre la torre rendono questo un luogo speciale e caratteristico da segnare per il proprio viaggio.

 

Le 5 migliori esperienze da vivere in Toscana

Una vacanza in Toscana è un’esperienza da vivere a pieno, lasciandosi coinvolgere dal suo fascino.Ma cosa fare in questo fantastico viaggio in Toscana? Ecco la nostra lista delle 5 migliori esperienze da vivere in Toscana.

1. Wine tours nelle terre del Chianti

La Toscana è famosa in tutto il mondo per i suoi vini eccezionali, tra cui è impossibile non citare il Chianti.Ma Chianti è molto più di un vino, è una regione che ti dà l’opportunità di scoprire cantine e vigneti, dove poter assaporare la Toscana attraverso i suoi fantastici vini. Puoi trovare innumerevoli wine tours che ti permetteranno di viaggiare tra le migliori cantine imparando a conoscere e degustando i loro vini.

Degustazione vini in toscana

 

2. Una piccola gita

Durante le tue vacanze puoi lasciare la città e fare una breve gita di un giorno per esplorare nuovi angoli di Toscana. Allontanarsi dalla folla di turisti e raggiungere luoghi tranquilli e suggestivi è un ottimo modo per arricchire la tua esperienza. Una grande città come Firenze è una base eccellente da cui partire e in un paio d’ore raggiungere nuove destinazioni con treni o autobus. Tra questi consigliamo vivamente Lucca e San Gimignano, o un tour nella regione del Chianti.

 

3. Giro in Vespa per Firenze

Quale modo migliore per esplorare e scoprire Firenze se non con una Vespa? I tour in Vespa ti porteranno in giro per le colline attorno a Firenze, fermandosi nei posti migliori da cui godersi i panorami più scenografici e spesso finendo il viaggio verso una tipica trattoria dove gustare i sapori della Toscana.

 

4. Passeggiata mattutina nel centro storico di Firenze

La mattina è perfetta per fare una passeggiata per Firenze, quando le strade non sono troppo affollate e la temperatura è piacevole anche nei mesi estivi. Dopo un buon caffè in uno dei tanti bar del centro puoi camminare per Piazza della Signoria, una delle piazze più importanti di Firenze, di fronte a Palazzo Vecchio. Qui troverai una copia del famoso David di Michelangelo (l’originale si trova nel Museo Galleria dell’Accademia di Firenze). Le strade del centro storico, ricche di arte e scorci interessanti, e Ponte Vecchio con la vista sul fiume Arno sono solo alcuni dei luoghi dove passeggiare e godersi Firenze in tranquillità.

 

5. Scopri la cucina Toscana

La Toscana è famosa per il suo cibo e nel tuo viaggio non puoi perderti alcuni dei piatti più tipici e caratteristici della sua cucina. Dall’animo street food di un panino al lampredotto a una cremosa zuppa toscana avrai l’imbarazzo della scelta tra le classiche trattorie, i ristoranti moderni e le alternative più veloci e street ma non meno originali.

 

Dov’è la Toscana

La Toscana è una delle nostre 20 regioni, nella zona centro-settentrionale d’Italia.

Le regioni confinanti sono: Liguria, Emilia Romagna, Marche, Umbria e Lazio. A ovest la regione è bagnata dal Mar Tirreno che va formare le bellissime coste della Toscana.

cartina Toscana - Mappa

 

Come arrivare in Toscana

Puoi facilmente arrivare in Toscana con un volo aereo, infatti ci sono due aeroporti internazionali: l’Aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze e l’Aeroporto Internazionale Galileo Galilei di Pisa. Entrambi gli aeroporti hanno collegamenti aerei con le principali città Italiane. Suggeriamo di arrivare a Pisa se si vuole fare un tour di tante città, mentre Firenze è più pratica se hai intenzione di fare una visita esclusiva e completa del capoluogo Toscano. Le principali città della Toscana sono facilmente raggiungibili anche con i treni. Ecco quante ore di treno separano le principali città Toscane con Roma e Milano:

Da Roma:

  • Firenze; 1 h 20 min
  • Pisa; 2h 30min
  • Siena; 3h 20min

 

Da Milano:

  • Firenze; 1 h 50 min
  • Siena; 3h 15min
  • Pisa; 3h 20min

 

Il periodo migliore per andare in Toscana

La Toscana ha un clima diversificato e dipende molto dalla zona in cui ci troviamo; il tempo cambia notevolmente tra costa, città e colline. Il periodo migliore dell’anno per la tua vacanza in Toscana dipenderà dai tuoi piani; se hai intenzione di visitare le grandi città d’arte e camminare tutto il giorno, scegli maggio, giugno o settembre. In questi mesi la temperatura è per lo più mite e non soffrirai il caldo riuscendo a camminare per strade e monumenti a qualsiasi ora. I mesi estivi come luglio e agosto sono molto caldi anche in Toscana, perfetti per farsi qualche giorno di mare ed esplorare la costa. In Toscana ci sono bellissime spiagge come Forte dei Marmi, l’Argentario, l’Isola d’Elba e molte altre.

 

La migliore sistemazione: Volognano

Castello di Volognano - vicino FirenzeCi troviamo in uno dei posti più magici del mondo, e un viaggio qui è un’esperienza che dovrebbe essere goduta al meglio. Ecco perché è importante avere la migliore sistemazione che ci sia per il tuo viaggio in Toscana. Il Castello di Volognano si trova vicino a Firenze, a soli 16 km dal centro storico. Un meraviglioso luogo da cui partire per esplorare la città in tutta la sua bellezza. Immerso tra le colline del Chianti, il Castello è lontano dalla folla dei turisti, dandoti tutto lo spazio e la tranquillità di cui hai bisogno, così la sera potrai rilassarti a bordo piscina con un buon bicchiere di vino. A proposito, a Volognano troverai un bellissimo vigneto e una cantina dove potrai gustare la qualità e la bontà di un vino nato da una tradizione di amore per la Toscana e per i suoi prodotti. Il Castello di Volognano è il luogo in cui vivere e gustare il tuo viaggio in Toscana, vicino alla città e lontano dalla folla scoprirai un posto di cui innamorarsi.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

I migliori hotel della Toscana

La mappa della Toscana (Principali città)

Il clima in Toscana